Fettine di lonza all'uva or Pork loin steaks with grape

Cucinato da Barbara
 Un secondo piatto veloce e gustoso, ancora una ricetta tratta dal mensile Sale e Pepe risultata vincente!


Per realizzare queste deliziose fettine di carne all'uva vi occorreranno: 500g di fettine di lonza, 400g di acini d'uva bianca e nera, burro, sale, pepe, vermut dry.

Incidete lungo i bordi le fettine di carne, ad evitare che si arriccino in cottura e infarinatele. Fatele rosolare in padella con poco burro, salate, pepate ed aggiungete un bicchierino di vermut dry. Una volta evaporato, togliete le fettine di carne dal tegame e tenetele in caldo.
Schiacciate 200g di acini d'uva bianca in un colino, raccogliete il succo nella padella dove era stata rosolata la carne e fate restringere.
Mettete quindi nuovamente nel tegame le fettine di cane, unite i restanti acini d'uva tagliati a metà e privati dei semi, mescolate e lasciate sul fuoco ancora qualche istante, poi servire.

Nella mia cucina:



Fiori di coppa or Coppa flowers

Cucinato da Barbara
Un veloce Happy hour DOP con il Salumi Peveri, da realizzare con la Coppa Piacentina stagionata a marchio Denominazione di Origine Protetta!



Per realizzare questi inusuali fiori vi occorreranno: 100g di Coppa Piacentina DOP (la mia era del Salumificio Peveri), 100g di fave pelate, 100g di scamorza affumicata.

Una ricetta davvero velocissima da realizzare: basta passare al mixer le fave e la scamorza. In questo periodo dell'anno non si trovano ovviamente fave fresche, quindi ho utilizzato fave congelate, fatte decongelare in frigorifero e poi spellate; se necessario aggiungete nel mixer qualche cucchiaio d'acqua fredda. Una volta ottenuto l'impasto, avvolgetelo nelle fettine di coppa, tagliata molto sottile, ottenendo dei bei fiori. Serviteli accompagnati da crostini o pane croccante.

Confettura di uva fragola or Strawberry grape jam

Cucinato da Barbara
Una confettura che adoro, che mi consente di gustare questo frutto anche in inverno!



Ho realizzato questa confettura grazie ad una ricetta del mensile Sale e pepe. Per 4 vasetti di confettura di uva fragola da 300-350g, vi occorreranno:

1,200g di uva fragola sgranata
600g di zucchero di canna chiaro
1 limone

Gli ingredienti sono davvero pochi e la realizzazione è altrettanto semplice!
Mettete l'uva fragola in una casseruola con 1/2 bicchiere di acqua. Cuocete per circa 5' a fuoco vivo, schiacchiando gli acini con un cucchiaio. Se desiderate eliminare semi e bucce passate al passaverdura. Io ho preferito munirmi di pazienza ed eliminare solo i semi, con una forchetta.
Versate quindi lo zucchiero di canna in altra casseruola, con mezzo bicchiere d'acqua e portate ad ebollizione, mescolando, fino a che tutto lo zucchero non si sarà sciolto.
Unite quindi il succo di limone e l'uva fragola e continuate a mescolare, cuocendo per circa 20 minuti.
A questo punto la marmellata dovrebbe essere pronta, ma per esserne certi dovrete controllare il punto di cottura, raffreddando un po' di confettura su un cucchiaino in freezer: se si rassoda, è pronta, altrimenti lasciate sul fuoco qualche altro minuto.
A questo punto invasate in barattoli sterilizzati, chiudete ermeticamente e capovolgeteli, girandoli solo quando si saranno completamente raffreddati.
Gustate la marmellata dopo una quindicina di giorni dalla sua preparazione.

Nella mia cucina
Villa d'Este Home
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...