Cavolo nero trifolato in padella

Cucinato da Barbara
Da un paio d'anni ho imparato ad apprezzare il cavolo nero, l'ho usato come base per un pesto, in una vellutata, come salsa per gli spaghetti verdi di Jamie Oliver, in una minestra con i ceci poi ho visto Giorgio Barchiesi su Gambero Rosso gustarselo semplicemente ripassato in padella e l'ho voluto provare: buonissimo!!!!


Sapore: Buono e saporito
Complessità: Nessuna difficoltà, molto, ma molto facile
Dove l’ho trovato?  Trasmissione Giorgione orto e cucina su Gambero Rosso

Per realizzare questa semplicissimo e insieme davvero gustoso contorno vi occorreranno: 

all'incirca un chilo di cavolo nero
olio
2 spicchi di aglio
3-4 filetti di acciuga sott'olio
peperoncino
1/4 bicchiere di vino bianco
sale

La sola cosa da fare per pulire il cavolo nero è eliminare la costola centrale, davvero coriacea e che altrimenti non si cuocerebbe. Dopodiché lavatelo accuratamente e tagliatelo a pezzi grossolani.

In tegame mettete l'olio, gli spicchi di aglio sbucciati e schiacciati, il peperoncino ed i filetti di acciuga, facendo cuocere fino a che questi si saranno disciolti. Unire quindi il vino bianco, il cavolo nero ed una spolverata di sale. Mescolare, coprire e cuocere per circa 15 minuti.

Trascorso il tempo indicato togliere il coperchio e far asciugare il liquido eventualmente residuato.

Pronti in tavola!

14 commenti:

  1. Chhe buoni, ottima pietanza. Io mangio spesso le verdure e questo è un po che non le preparo. Devo provvedere

    RispondiElimina
  2. Il cavolo nero cucinato in questo modo è una bontà incredibile, perfetta per palati di tutti i tipi.
    Maria Domenica

    RispondiElimina
  3. Sembra semplice da fare e lo proverò perché non ho mai provato il cavolo nero così!

    RispondiElimina
  4. Ma sai che non ho ancora provato il cavolo nero? Però mi hai dato un ottimo spunto, voglio assolutamente provare questa ricetta grazie ^^

    RispondiElimina
  5. Ho imparato ad apprezzare il cavolo nero con gli anni, ora lo mangio spesso!

    RispondiElimina
  6. Adoro il cavolo nero e lo cucino proprio come te! Ci condisco anche la pasta, una bontà!

    RispondiElimina
  7. Ricetta segnata, proverò a farla con trofie con cavolo, patate e mozzarella.

    RispondiElimina
  8. non ho mai mangiato il cavolo nero ma questa ricetta mi hai incuriosita

    RispondiElimina
  9. Io li trovo perfetti anche per una torta salata o per farcire dei panzerotti. Di solito io uso le coste o gli spinaci, ma credo che sarebbero saporitissimi

    RispondiElimina
  10. Semplice e gustosa come ricetta. Adatta anche a chi come me ha poca esperienza. La proverò di sicuro =)

    RispondiElimina
  11. Gia a vedere questo piatto sembra ottimo , lo proverò

    RispondiElimina
  12. una ricetta veloce, semplice e molto sana……. io solitamente faccio la zuooa con il cavolo nero

    RispondiElimina
  13. Appreciate the recommendation. Will try it out.

    RispondiElimina
  14. Greetings! Very useful advice in this particular post!
    It's the little changes that produce the largest changes. Many thanks for sharing!

    RispondiElimina

Questo form raccoglierà il tuo nome (se commenti con un account Blogger pubblica il link al tuo profilo) e il contenuto del messaggio, così che si possa tenerne traccia dei commenti postati sul sito web. Per maggiori informazioni controlla la nostra privacy policy, dove troverai info su dove, come e perché vengano conservati questi dati.

...