Scarola in padella con acciughe, olive e capperi

Cucinato da Barbara
Una variante della minestra di scarola, che è più brodosa, questa scarola in padella con acciughe olive e capperi è più adatta ad essere servita come un contorno, calda, tiepida o a temperatura ambiente è sempre buonissima! 


Sapore: Buona e saporita
Complessità: Nessuna difficoltà, molto, ma molto facile
Dove l’ho trovato?  Ricetta di casa

Per realizzare questa scarola in padella avrete bisogno di:

1 kg scarola o indivia
2 spicchi di aglio schiacciati
1 cucchiaio di capperi dissalati e tritati
3 acciughe dissalate,  tritate
due cucchiai di olive di Gaeta
olio extravergine d'oliva

Porre in una larga padella olio con l’aglio, facendolo imbiondire e unite le acciughe dissalata, facendole… dissolvere.

Aggiungete quindi la scarola tritata grossolanamente e i capperi tritati, coprire e lasciate cuocere per 10 minuti.

Scoprite quindi la padella per far asciugare l’eventuale acqua che si fossa formata e continuate ancora per 5-10’ al massimo.

Unite quindi le olive snocciolate e assaggiate per verificare la sapidità. Pronti in tavola così com'è o come ripieno per la pizza di scarola!

5 commenti:

  1. Adoro il sapore aromatico e amarognolo della scarola e preparata con acciughe, capperi e olive potrebbe essere un piatto unico sfizioso e saporito

    RispondiElimina
  2. adoro le scarole e preparate così sono proprio da leccarsi i baffi

    RispondiElimina
  3. buonissima lo sai questo è il mio piatto preferito lo adoro letteralmente poi in questo periodo ci sta tutto

    RispondiElimina
  4. io in questo modo cucino la catalogna, una verdura piuttosto amarognola e che fa molto bene per il sangue

    RispondiElimina
  5. Una ricetta davvero deliziosa amo moltissimo le scarole, voglio prepararle anch'io seguendo la tua ricetta ^^

    RispondiElimina

Questo form raccoglierà il tuo nome (se commenti con un account Blogger pubblica il link al tuo profilo) e il contenuto del messaggio, così che si possa tenerne traccia dei commenti postati sul sito web. Per maggiori informazioni controlla la nostra privacy policy, dove troverai info su dove, come e perché vengano conservati questi dati.

...