Biscotti diamanti al cacao Pierre Hermé

Cucinato da Barbara
Era da tanto che volevo farli e ci è voluta la spinta del gruppo Re-Cake per mettermi finalmente all'opera! La sfida del mese di dicembre ha per titolo Regaliamoci un biscotto e quindi... 💖


Sapore: Il gusto era quello che mi aspettavo, fondenti, golosi, semplicemente deliziosi!
Complessità: qualche difficoltà, ma solo per chi ha la scarsissima manualità della sottoscritta
Dove l’ho trovato? Tratta dal libro Larousse du Chocolat, io l'ho trovata bella e tradotta da Ammodomio

Per realizzare circa 28 biscotti diamanti al cacao ho utilizzato:

385 g di farina 00
35 g di cacao amaro in polvere
1 pizzico di sale
285 g di burro morbido
125 g di zucchero a velo
1 tuorlo
1/4 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di cannella in polvere
Zucchero semolato per decorare

Estrarre il burro in anticipo dal frigorifero perché sia morbido. Setacciare la farina con il cacao, la cannella ed il sale.

Tagliare il burro a pezzi e mescolarlo in un robot da cucina o nella planetaria per renderlo cremoso. Aggiungere lo zucchero a velo e la vaniglia. Aggiungere quindi la farina setacciata con le altre polveri e mescolare rapidamente, fino a che il composto risulti omogeneo.


Formare due palline di pasta (io ho fatto due “mattonelle”), coprirle con pellicola e metterle in frigorifero per una mezz’ora. Quindi formare due rotoli di 4 cm di diametro, di nuovo metterli in pellicola e farli riposare in frigorifero per dure ore.

Al momento di cuocerli, preriscaldare il forno a 180°C. Preparare la teglia posizionando un foglio di carta forno cosparso di zucchero. Battere il tuorlo montandolo con una forchetta. Tagliare i salamini di impasto a fette spesse 1,5 cm, pennellarli con il tuorlo e farli scorrere ruotandoli nello zucchero semolato, premendo leggermente per far aderire lo zucchero.

Cuocere per 15-18 minuti, girando le teglie a metà cottura per una cottura uniforme. Lasciate raffreddare completamente su una griglia prima di gustarli, si conservano in una scatola di latta.

Pronti in tavola!

Ed ecco la locandina del gruppo Re-Cake in cui ogni mese la grande cura delle amministratrici cerca in tutto il mondo piatti dolci o salati e le propone debitamente tradotte, semplificate e con ingredienti che è possibile trovare anche sul territorio italiano!



14 commenti:

  1. L'aspetto di questi biscotti è molto invitante, sembrano molto buoni

    RispondiElimina
  2. Eh si devono essere davvero buoni, anche io ho scarsa manualità però li vorrei proprio proivare =)

    RispondiElimina
  3. Che bontà, ricetta da copiare. Appena posso li farò

    RispondiElimina
  4. Ma che delizia sono questi biscotti? Non avevo mai sentito questa ricetta ma ora spero di riuscire a prepararli per domani sera!!!!!

    RispondiElimina
  5. davvero golosa questa immagine provo pure io a fare la ricetta sembra semplice

    RispondiElimina
  6. Solo a guardarli mi viene l'acquolina...secondo me sono troppo buoni. Devo assolutamente provarli!

    RispondiElimina
  7. MMh che bontà mi ricordano quasi il salame di cioccolato..ma da dove viene il nome biscotti diamanti?

    RispondiElimina
  8. Cristina il nome deriva dallo zucchero che li circonda e che ricorda dei piccoli diamanti.

    RispondiElimina
  9. sono ottimi sia a colazione che a meranda accompagnati da un’ottima tazza di the

    RispondiElimina
  10. biscotti davvero deliziosi, un vero peccato non averli potuti assaggiare!!!

    RispondiElimina
  11. sembrano facili da fare, ma io ho una scarsissima manualità quindi non so se il risultato sarebbe uguale al tuo.

    RispondiElimina
  12. Che belli non conoscevo questa ricetta la leggo attentamente e la provo grazie :)

    RispondiElimina
  13. Wow ma che meraviglia che sono

    RispondiElimina
  14. Sono una vera delizia! Mi segno subito la ricetta!

    RispondiElimina

Questo form raccoglierà il tuo nome (se commenti con un account Blogger pubblica il link al tuo profilo) e il contenuto del messaggio, così che si possa tenerne traccia dei commenti postati sul sito web. Per maggiori informazioni controlla la nostra privacy policy, dove troverai info su dove, come e perché vengano conservati questi dati.

...