Insalata di riso

Cucinato da Barbara
Una ricetta perfetta per condividerla con gli amici o la famiglia, sulla spiaggia, in un picnic o semplicemente da tirar fuori dal frigo quando la sera si torna troppo tardi per mettersi a cucinare. Questa è la mia ricetta, voi come la realizzate?


Sapore: 10/10 è una ricetta perfezionata con gli anni, quindi ormai praticamente... perfetta
Complessità: nessuna difficoltà
Dove l’ho trovato?  Ricetta di casa mia

Per realizzare l'insalata di riso di Ricette Barbare vi occorreranno:

400g di riso qualità Arborio o Parboiled
300g d carote lessate
300g di fagiolini lessati
300g di pomodorini tagliati in piccola concassea
300g di wurstel
300g di caciotta o scamorza
sale, olio, succo di limone, basilico

Si comincia con il cuocere il riso in acqua bollente salata, si scola, si raffredda velocemente sotto l'acqua corrente e si condisce con olio e succo di limone.

Poi è il momento delle verdure: carote e fagiolini vengono lessati separatamente, poi tagliati a pezzetti.

Anche i wurstel vengono cotti in acqua bollente, scolati e tagliati in dadolata.

Infine si tagliano in dadolata anche i pomodori.

Tutte le verdure vengono separatamente condite con olio e succo di limone, poi unite al riso, insieme ai wurstel ed alla caciotta.

Da ultimo si unisce il basilico, si da una bella mescolata e si lascia riposare in frigo per qualche ora prima di gustarla!

Pronti in tavola!

5 commenti:

  1. Ottima la tua ricetta, noi la facciamo con mozzarella, prosciutto a dadini e wurstel :D

    RispondiElimina
  2. L'insalata di riso è perfetta per tutta la famiglia io la personalizzo in base ai gusti di ognuno di noi quando la preparo

    RispondiElimina
  3. una variante di riso all'insalata con le verdure, proprio buono, devo farlo come il tuo

    RispondiElimina
  4. l’insalata di riso è uno dei piatti che preparo di più in estate….. un piatto fresco e molto sfizioso

    RispondiElimina
  5. Devo provarla la tua versione e vedere se batte la mia, ti faró sapere

    RispondiElimina

Questo form raccoglierà il tuo nome (se commenti con un account Blogger pubblica il link al tuo profilo) e il contenuto del messaggio, così che si possa tenerne traccia dei commenti postati sul sito web. Per maggiori informazioni controlla la nostra privacy policy, dove troverai info su dove, come e perché vengano conservati questi dati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
...