Pasta al broccolo romanesco

Cucinato da Barbara
Un primo piatto gustoso e semplice da realizzare, per il quale è preferibile utilizzare pasta fresca: io ho scelto i fusilli, ma andrebbero benissimo anche le orecchiette!


Per realizzarlo vi occorrerà un broccolo romanesco, 400g di pasta fresca, olio extravergine d'oliva, aglio, sale e peperoncino tritato.

Tagliate in cimette il broccolo, lavatelo più volte in acqua con dell'aceto e cuocetelo in acqua bollente salata per circa dieci minuti. Scolatelo dall'acqua di cottura, che va conservata, e saltatelo in una padella in cui avrete fatto rosolare per pochi istanti l'aglio in olio extravergine d'oliva e peperoncino sminuzzato.

Nell'acqua di cottura dei broccoli cuocete nel frattempo la pasta, scaolatela ed aggiungetela al tegame in cui avrete fatto saltare il broccolo.

Pronti a tavola!!

4 commenti:

  1. Ci credi che mangerei questa pasta anche adesso?
    E' favolosa!
    Buona giornata, MIchela

    RispondiElimina
  2. Wow, siamo telepatiche! L'ho fatta da pochissimo questa ricetta e mi è piaciuta proprio tanto!

    RispondiElimina
  3. E' un piatto che preparo spesso, apportando di volta in volta piccole variazioni sul tema :)

    RispondiElimina
  4. It gives me a renewed sense of loνe and resƿect
    for myself. He has to look at the laser as he putѕ it in the
    patient's eye and this cɑn causе headaches and tеmporarʏ vision problems in the surgeon аs
    well. Seems like the same paralysis is also happening
    at the local and statе level.

    Have a look at my homepaɡe Restore My Vіsion ρdf (http://Mi40xpdf.Blogspot.com/)

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...