Aceti aromatizzati

Cucinato da Barbara
Adattata da: Il grande libro delle conserve
L'estate che ormai sta finendo mi ha permesso di realizzare degli squisiti aceti aromatizzati, che utilizzerò per le mie insalate d'autunno! Sono tutti molto semplici da relizzare, l'importante è che la frutta sia matura, ma soda e l'aceto sia... buono!

Aceto alla pesca
500ml aceto bianco, 150g polpa di pesca
Sbucciare la frutta e porla in un barattolo a chiusura ermetica. Ricoprirla di aceto e farla riposare per 20 giorni in un luogo fresco ed al riparo dalla luce. Trascorso questo periodo di tempo, filtrate il liquido, schiacciando bene la frutta durante l'operazione, impottigliarlo e conservato al buio ed al fresco.

Aceto al lampone
500ml aceto bianco, 150g lamponi
Porre la frutta in un barattolo a chiusura ermetica. Ricoprirla di aceto e farla riposare per 30 giorni. Togliere la frutta, conservando l'aceto filtrato in una bottiglietta.

Aceto alle noci
500ml aceto bianco, 100g noci fresche
Sgusciare le noci, privarle della pellicina interna e porle in un barattolo a chiusura ermetica. Ricoprirla di aceto e farla riposare per 30 giorni. Togliere le noci, conservando l'aceto filtrato in una bottiglietta.

Aceto alla fragola
500ml aceto bianco, 150g fragole.
Mettere le fragole in un barattolo a chiusura ermetica. Ricoprirle di aceto e farla riposare per 30 giorni. Togliere la frutta, conservando l'aceto filtrato in una bottiglietta.

Aceto alla mela
500ml aceto bianco, 150g di polpa di mela
Sbucciare la frutta e porla in un barattolo a chiusura ermetica.
Ricoprirla di aceto e farla riposare per 30 giorni. Togliere la frutta, conservando l'aceto filtrato in una bottiglietta.

28 commenti:

  1. Bentornata! Questi aceti mi hanno stupito: sapevo degli oli aromatizzati, ma degli aceti proprio no! Se troverò un buon aceto proverò a far quello alla pesca, mi ispira proprio! Buona Giornata|

    RispondiElimina
  2. buonissimi!! proprio ieri nel mio post ho parlato dell'aceto alle more che mi accingo a fare prossimamente, con tutte le more che troviamo in questi giorni. per me sono una novità, sono curiosa di assaggiarli!

    RispondiElimina
  3. Ciao Barbara, mi piace questo post, un'idea per il cesto di Natale? Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  4. Ma sono una meraviglia queste bottiglie dorate...non vedo l'ora di provare,io avevo fatto quello al lampone..delizioso^^
    Voglio farle tutte!!!

    RispondiElimina
  5. Ben tornata barbara!
    L'idea di preparare degli aceti aromatizzati è una furbata soprattutto per godere di tutti i profumi della frutta estiva anche d'inverno. Che vasto assortimento che ti sei fatta! Brava

    RispondiElimina
  6. bentornata, che bontà di aceto. quello alle noci mi intriga parecchio!

    RispondiElimina
  7. Questa te la rubo subito, che devo preparare dei regalini per delle amiche...!
    Grazie carissima!
    polepole

    RispondiElimina
  8. Quante belle ricette. Mi attira particolarmente l'aceto con le mele, uno dei miei preferiti.
    Anche se l'aceto alla fragola o ai lamponi sono talmente innovativi per me, che non so da dove cominciare.
    Concordo con @polepole per i regalini alle amiche.

    RispondiElimina
  9. L'aceto aromatizzato, ma dai che bello!! Avevo visto olii e sale aromatizzati ma aceto mai. Che idea simpatica, mi segno subito tutto, bravissima!

    RispondiElimina
  10. Anche io non sapevo di aceti aromatizzati alla frutta,è una bella idea!Proverò sicuramente! ciao.

    RispondiElimina
  11. ma che bella idea!! Preparo subito le bittigliette!!A presto.

    RispondiElimina
  12. Ciao Barbara, mi piace il tuo blog e mi piace questo post sugli aceti aromatizzati!!!
    Grazie per la visita e a presto,
    Ale

    RispondiElimina
  13. brava Barbara^;^ che bel lavoro che hai fatto e chissa' che buon profumo,avranno le tue insalate!!!un bacio e buon weekend,cara!

    RispondiElimina
  14. barbara!!!!! bentornata con queste meraviglie!!!!

    RispondiElimina
  15. Bella idea ma dove si usano questi aceti? Suppongo siano dolci e usarli sull'insalata non credo siano il massimo.
    Proverò comunque, sono curiosa di assaggiarli.
    Grazie

    RispondiElimina
  16. Ciao Barbara, piacere di conoscerti, finalmente siamo riusciti a passare da te, attratti dall'apina che svolazza.... bellissima...
    Il tuo blog è carinissimo complimenti... gli aceti sono tutti da provare... Possibilmente non perdiamoci di vista...
    A presto ...

    RispondiElimina
  17. Ma che bellissima idea, le insalate acquistano una dimensione raffinata. Ciao!

    RispondiElimina
  18. Quanto sono belli questi aceti... li provo eh..... :)

    RispondiElimina
  19. Ciao Barbara, piacere di conoscerti! Bellissimo il tuo blog e i tuoi aceti aromatici!!!!!!! Un bacio

    RispondiElimina
  20. Lieta vi siano piaciuti!
    Mi avete dato un'ottima idea per i miei "cestini di Natale": dovrò cercare delle belle etichette (magari copiando da internet la foto del frutto utilizzato) e poi indicare per ognuno quale è l'insalata più indicata!

    RispondiElimina
  21. davvero interessanti, segno.

    RispondiElimina
  22. premiata per l'originalità!!!!
    Tanti complimenti e divento tua sostenitrice!!!!!
    A presto!!!!

    RispondiElimina
  23. Un post davvero ... delizioso! Complimenti per l'idea e la realizzazione!
    A presto!

    RispondiElimina
  24. sono una bella opportunità per insapore in modo originale i piattti e le pietanze

    RispondiElimina
  25. Ciao, grazie per aver partecipato al mio giveaway.
    In bocca al lupo

    RispondiElimina
  26. Ciao, grazie per aver partecipato al mio giveaway.
    In bocca al lupo

    RispondiElimina
  27. Bellissime queste idee per aromatizzare l'aceto. Non ci avevo mai pensato ma possono essere anche un'idea per dei pensierini natalizi. Bravissima, ciao da Simona e Claudia

    RispondiElimina
  28. Belle e originali davvero queste ricette!
    Brava brava!
    Buona giornata!

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui