I bocconcini di ricotta di Lydia

Cucinato da Barbara
Un'altra delle ottime ricette raccontate nel forum della Cucina Italiana, questa volta da Lydia Capasso! Trovo questi bocconcini adatti anche ad un clima.. non invernale, purchè serviti a temperatura ambiente: sono davvero... buonissimi!!!

500g ricotta 150 gr pane grattugiato (quantitativo indicativo, dipende dalla consistenza della ricotta) 200 g parmigiano grattugiato 3 uova noce moscata q.b. 1 bottiglia passata di omodoro ½ cipolla 1 costina di sedano 1 carota basilico abbondante sale q.b.

Impastare la ricotta con le uova, aggiungere il parmigiano un pizzico di sale, la noce moscata ed il basilico tritato; unire quindi il pane grattugiato, fino ad ottenere un composto morbido ma consistente.
In una padellona (quella che vedete fotograta è un terzo della dose!) far soffriggere il trito di odori, aggiungere la salsa e il sale (se il passato è troppo denso aggiungere un po’ di acqua). Bagnarsi le mani e formare delle palline non grandi (max 3 cm.) e adagiarle direttamente nella padella dove sta cuocendo la salsa. Coprire con un coperchio e cuocere a fuoco medio basso per 20-25 minuti; ogni tanto smuovere la padella ed eventualmente aggiungere un po’ di liquido.

11 commenti:

  1. interessanti davvero.. unico mio dubbio è che mi sembrano più una "pasta" che un secondo...

    RispondiElimina
  2. buone, davvero sfiziose e leggere. ciao!

    RispondiElimina
  3. Bella, me la ricordo benissimo questa ricetta, anche se non l'ho mai provata: qui la ricotta si trova solo confezionata e credo che una buona ricotta faccia la sua bella differenza per questo piatto. Ciononostante, mi viene l'acquolina sola a pensarci... Grazie per averla riproposta!

    RispondiElimina
  4. Bellissima ricetta, la provo senz'altro :)
    Ciao, Federica

    RispondiElimina
  5. Ciao Barbara, mi piacciono molto questi bocconcini di ricotta, non sembra nemmeno una preparazione lunga... Facciamo così, me la segno!
    Baci

    RispondiElimina
  6. un ottima idea che con conoscevo che belli questi bocconcini alla ricotta

    RispondiElimina
  7. Eccomi...finalmente ce l'ho fatta a passare.....complimenti per il blog, soprattutto la sezione dolci.....e.......se ti va da me c'è un premio da ritirare! Baci e a presto!

    RispondiElimina
  8. @ Luvi, hai ragione, alla fine viene un sughetto niente male… potremmo sicuramente condirci un primo!
    @ Salsadisapa… sono diventata bocconcino dipentendente, da quando le ho provate la prima volta!
    @ Marina, certo la ricotta è importante… però provale anche… con quella confezionata!
    @ Fede, lieta ti sia piaciuta
    @ Camomilla, non sono per niente lunghi da preparare, provali!
    @ Gunter, Roxy… grazie!

    RispondiElimina
  9. E' un periodo che ho sempre voglia di ricotta, questa mi sembra proprio una ricetta adatta per me!
    Ciao Cristy

    RispondiElimina
  10. ciao Barbara. Davvero buoni questi bocconcini di ricotta al sugo! Li ho preparati anch'io qualche mese fa e non posso che confermare la perfetta riuscita delle ricette di Lydia.
    un caro saluto
    eugenia

    RispondiElimina
  11. Ciao Barbara, oggi per la seconda volta ho preparato questi bocconcini, che ho conosciuto grazie a te. Ho colto le ultimissime foglie di basilico, e per integrare ho aggiunto qualche bella fogliolina di sedano fresco. Sugo fatto coi pelati, e poi frullato a crema. Forse lo postero' anche sul mio blog, in ogni caso grazie ancora, semplice e buonissima :)
    A presto, federica

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui