L'arista al sale

Cucinato da Barbara
Un piatto freddo per l'estate per la cui cottura ho utilizzato la lasagnera rettangolare apribile che rende più facile togliere.. la crosta, una volta cotto il piatto!


Prepararla è davvero semplice: rosolate in poco olio un pezzo di arista da un chilogrammo e pepatela. In una pirofila fate uno strato di sale grosso, aggiungete un paio di rametti di rosmarino e l'arista. Ricoprite con altro rosmarino e con altro sale grosso, inumidendolo per permettere una maggiore adesione. Tutto in forno a 220° per quaranta minuti circa. Lasciate intiepidire, poi togliete la crosta e tagliate l'arista sottilmente, condendola con un filo d'olio e accompagnandola da una fresca insalata.


30 commenti:

  1. IO al sale ci cuocio il pollo.. ed il pesce!!! Ottima idea l'arista.. dovrò provare.. baci e buon lunedì! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo venire da te a sbirciare il pollo: intrigante!

      Elimina
  2. mi piace moto il maiale ma così non l'ho mai fatta, è da provare, grazie !

    RispondiElimina
  3. L'arista la preparo spesso (d'inverno soprattutto) ma al sale non l'ho mai fatta...da provare!

    RispondiElimina
  4. mai preparato niente sotto sale, ma la tua ricetta mi invoglia, la proverò, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. una ricetta davvero molto invitante,complimenti!

    RispondiElimina
  6. Ho sempre fatto il pesce al sale ma la carne no, grazie per la ricetta la proverò prestissimo

    RispondiElimina
  7. Buonoooo... e poi l'arista è un piatto semplice, buono e versatile!

    RispondiElimina
  8. Che bell'aspetto la tua arista Barbarella...a me piace tanto!!!Brava...a presto ^^

    RispondiElimina
  9. Mi piace la cottura al sale!!!!

    RispondiElimina
  10. Barbara che bello... adoro le cotture con il sale! l'arista però mai sentita cuocere così, son troppo curiosa ^_^

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutte per essere passate e per i complimenti!

    RispondiElimina
  12. Sei veramente un vulcano di idee!!Da oggi ti seguo!!!!
    un bacio
    Alice
    P.S. Il tuo blog, specialmente l'ape colorata e in movimento piacciono un casino alla mia piccolina di 14 mesi :-)

    RispondiElimina
  13. Ciao, non ho mai cucinato così....certo che questa teglia deve essere molto versatile, andrò a curiosare nel sito!!!
    Baci

    RispondiElimina
  14. che idea fantastica e appetitosa

    RispondiElimina
  15. Eccomi a ricambiarti la visita con molto piacere e a unirmi ai tuoi sostenitori, complimenti anche a te, bellissimo blog!

    RispondiElimina
  16. L'arista è una delle carni che preferisco, ma non l'ho mai cucinata in questo modo, devo provarla!

    RispondiElimina
  17. Che bell'idea l'arista al sale! Ho fatto tante volte il pesce ma mai la carne! La proverò!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  18. Un modo molto originale per preparare questo grande classico che non stanca mai! Voglio provare!

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  19. Che bel piatto barbara l'aspetto è davvero favoloso e gustoso mi piace, lo proverò!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  20. Oh mamma, quest'arista è così succulenta che mi ha agitato la salivazione a 2000. Non l'ho mai fatta al sale, ma devo prendermi le tue dritte perché ho un marito a dieta che mi implora piatti leggeri. Grazie per la condivisione. Un bacione, Pat

    RispondiElimina
  21. Meraviglia la cottura al sale; io di solito ci preparo il branzino, ma questa arista farebbe la gioia della mia dolce metà :-)

    RispondiElimina
  22. Anche io spesso la preparo, guarnisco poi le fette di arista con rucola, pomodorini e scaglie di grana, e le condisco con una viniagrette di limone ed olio. Un classico sempre di gran moda!

    RispondiElimina
  23. E' una meraviglia!!!!!!!!
    Non ho mai provato la cottura al sale, per paura di combinare pasticci, ma forse è ora che mi cimenti!!!!
    Complimenti!!!!
    Felice giornata :)

    RispondiElimina
  24. Cara Barbara è meraviglioso questo piatto!! E' un pò che sperimento la cottura al sale con la carne ed è favolosa, solo che invece io lo affetto caldo e devo fare ancora un pò di esperimenti per trovare il tempo di cottura ideale per lasciarlo tenero dentro ma cotto al punto giusto. Il maiale viene saporitissimo e non asciutto! Proverò anche questa versione affettato sottile e freddo. ciao, grazie ! Franci

    RispondiElimina
  25. Ciao Barbara, eccomi nel tuo meraviglioso blog!
    Questa ricetta è molto interessante! Io preparo il pesce cotto nel sale ma non ho pensato mai fare lo stesso con la carne!
    Buon Ferragosto!

    RispondiElimina
  26. Excellent post. I was checking continuously this blog and I'm impressed! Very useful information specially the ultimate section :) I maintain such info a lot. I was seeking this certain info for a long time. Thanks and best of luck.
    My web blog : Paleo Recipe Book Scam

    RispondiElimina
  27. I'm really enjoying the design and layout of your website. It's a ѵery
    easу on the eyes ωhich makes it much mοгe
    pleasаnt for me to cοme heге anԁ visit morе often.
    Did you hire out a developer to create your theme?
    Exceptional ωork!
    Also visit my webpage ... fine art printing

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui