Pesto di cime di rapa

Cucinato da Barbara

Questa estate ho comprato un pesto pronto a base di cime di rapa e siccome ci è piaciuto molto 😊 ho conservato la lista degli ingredienti ed ora che le cime di rape sono al top del sapore ho provato a replicare!


Per realizzare in pesto di cime di rape ho utilizzato:
350g di cime di rapa pulite 
80g di formaggio di pecora stagionato e saporito (la ricetta prevedeva canestrato pugliese, ma non l'ho trovato!)
100g di mandorle
2 filetti di acciughe sott'olio
1 spicchio di aglio rosa di Sulmona
1 peperoncino secco privato dei semi
Olio extravergine d'oliva qb


Per iniziare ho tostato leggermente in forno le mandorle.

Ho poi sbollentato le cime di rapa per pochi minuti in acqua salata, le ho passate poi in una bacinella con acqua e ghiaccio per fissare il colore e le ho scolate.

Ho grattugiato il formaggio di capra ed ho messo tutti gli ingredienti nel mixer, tritando grossolanamente.

Con questa quantità si possono condire 400-500g di orecchiette fresche, ma è adatto a qualsiasi formato di pasta.

Pronti in tavola!

4 commenti:

  1. Non l'ho mai provato ma sembra invitante.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Molto buono la domanda è quanto tempo dura ???? Penso coperto in frigo con l'olio forse anche un mese tu che ne dici ?? Ciaooo buona serata

    RispondiElimina
  3. Ciao Edvige! Io l'ho conservato qualche giorno in frigorifero, ben chiuso. Per tempi più lunghi presumo sia meglio metterlo in vasetto e sterilizzarlo o anche congelarlo!

    RispondiElimina
  4. Grazie del suggerimento, un pesto del tutto inedito per me

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui