Stelle comete salate or Savory finger comets

Cucinato da Barbara
Un antipasto da preparare per la tavola delle prossime festività natalizie!


Per le piccole comete occorrono: 250g farina 00, 75ml panna fresca, 100g burro, 1 tuorlo, 2 cucchiaini rasi di lievito per torte salate, 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaio di semi di finocchio.


L'ideatrice di questi deliziosi biscottini salati, Laura Ravaioli, utilizza dei semi di sesamo. Io ho preferito il finocchio, che ho tritato nel mixer con un cucchiaio di farina. Non va ridotto in polvere, solo spezzettato. Ho quindi unito il resto della farina setacciata, la scorza di limone, il sale ed il lievito ed ho lasciato che il mixer mescolasse. Ho poi aggiunto il burro spezzettato ed ho lasciato di nuovo mescolare. Poi è stata la volta della panna e del tuorlo. Una volta che nel mixer si è formata la palla, l'ho avvolta in pellicola per alimenti e lasciata riposare in frigo per mezz'ora. Ho poi steso l'impasto su un foglio di carta forno (evita di dover aggiungere farina nel reimpastare gli scarti) ad uno spessore di circa 3-4mm. Ho poi realizzato dei biscottini utilizzando uno degli stampini a tema natalizio: 35 piccole stelle comete, cotte in forno a 170°C per 20'.

Trovo che questi stampini siano l'ideale per realizzare delle stelle comete, la cui coda sembra il manico di un piccolo cucchiaino, perfetto per ospitare questi deliziosi sbaffi di crema di salmone.
Vi occorreranno: 200g di salmone cotto al vapore o al cartoccio o alla griglia e perfettamente spellato e diliscato, 150g di formaggio cremoso, 1 cucchiaino di succo di limone, un cucchiaino raso di paprika dolce. Tutto nel mixer e poi nella sacca da pasticceria, spremendo piccoli baffi sulle comete, da decorare poi con uova di salmone oppure cetriolini sott'aceto.

Siete in cerca di un abbinamento che pulisca la bocca e vi lasci un piacevole retrogusto? Vi consiglio di scegliere una Vernaccia di San Gimignano, dal sapore asciutto, fresco, armonico ed un caratteristico amarognolo che si abbina perfettamente a questi biscottini con la crema di salmone, altrimenti decisamente dolciastra. Il profumo è fine e penetrante, specie se invecchiato e con una gradazione alcolica minima di 12 gradi ed un colore giallo dorato chiaro, questo vino si produce nel territorio comunale di San Gimignano limitatamente ai terreni collinari ed è un D.O.C.

Il sapore asciutto, secco, fresco, di questo bianco che nell'antichità ha sempre accompagnato i cibi aristocratici e popolari, rende la Vernaccia di San Gimignano specialmente idoneo per gli antipasti ed i grandi piatti di crostacei crudi e cotti, di pesce, anche al forno e con ripieni di verdure. Si serve alla temperatura di 8 gradi e si consuma entro tre anni.

La Vernaccia di San Gimignano che ho utilizzato io è prodotta dall'Azienda Agricola Cesani Vincenzo, maggiori dettagli su questo vino li potete trovare nel sito http://www.vernaccia.it/

35 commenti:

  1. ciao Barbara....davvero una simpatica idea per decorare il piatto degli antipasti a Natale!!!
    Se hai provato, sai dirmi quanti giorni si conservano? per farli un po' in anticipo, sai, e no ingolfarsi in cucina in preparazioni ultimo minuto!!!
    Ciao cara e buona settimana prenatalizia!!!!

    RispondiElimina
  2. Deliziose! E approvo in pieno l'uso dei semi di finocchio.
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  3. Davvero sfiziose! Mi piacciono molto i semi di finocchio. ideali come finger food per le feste in arrivo. :)

    RispondiElimina
  4. Sono carinissime, complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. Lieta vi siano piaciute!!

    @ Anna io le ho fatte (e finite...) in giornata, ma credo che i biscotti si conservino sicuramente due-tre giorni. L'impasto invece direi 24 ore (ovviamente in frigorifero, magari pronto nel sac-à-poche).

    RispondiElimina
  6. Belle e sicuramente buone queste comete!! Un'orrima idea per un l'antipasto di queste feste. BRava!
    Ciao Arianna

    RispondiElimina
  7. ma che bella idea!!!!!!!!complimenti!!!baci!

    RispondiElimina
  8. Sono proprio sfiziose queste stelline!

    RispondiElimina
  9. Complimenti sono davvero belle e molto siziose...bacioni

    RispondiElimina
  10. Barbara, queste comete sono bellissime!! E davvero originali! :))

    RispondiElimina
  11. Non solo è un'idea simpatica...ma a me la panna nell'impasto piace tantissimo.ciao

    RispondiElimina
  12. Barbara sono deliziose queste tue stelle, bacioni

    RispondiElimina
  13. Carinissima idea per gli antipasti di Natale! brava!

    RispondiElimina
  14. E' da un pochino che vedo svolazzare un simpatico insettino, ed oggi sono venuta a curiosare nella sua casetta. Ho scoperto un blog molto carino, ricco di ricettine buone ed interessanti. Entro anche io nell'alveare e prendo una stella cometa per merenda.
    A presto
    Elena

    RispondiElimina
  15. Ciao Barbara grazie per la visita al mio blog , sono già tua sostenitrice ti metto nel mio blog roll cosi non ti perdo ;)
    Queste comete sono fa fare come antipasti bravissima cara un bacione Anna

    RispondiElimina
  16. sono troppo cariiine..sfiziosissimeee

    RispondiElimina
  17. Sono davvero bellissime queste comete! Una splendida idea per un antipasto natalizio... A parte le formine che temo di non trovare, te le copierò senz'altro!
    Un bacione

    RispondiElimina
  18. Ciao...ma che belle queste stelline!!!Prendo nota subito subito.
    Grazie per essere passata da me!
    Complimentoni.
    Un bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  19. Ciao, è un piacere conoscerti. Grazie per essere passata da me, mi fa molto piacere e poi il tuo avatar è bellissimo, te lo invidio moltissimo :)
    Torno a trovarti di sicuro....ora sono tra i tuoi sostenitori così non ti perdo.
    Bellissime le tue stelline, molto decorative oltre che buonissime !
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Ciao Barbara, passa da me c è un premio per te!
    Antonella.

    RispondiElimina
  21. soltanto Buon Natale Barbara!

    RispondiElimina
  22. ciao Barbara!!!
    ho provato la ricetta delle stelle comete la sera della vigilia...sono ottime! però ho messo i semi di sesamo al posto di quelli di finocchio :)
    davvero ottime! e sopra ho aggiunto un po' di sale aromatizzato alle spezie...che bontà!! :)
    ciao ciao
    MILENA

    RispondiElimina
  23. mamma mia che bello cercavo idee per frolla e biscotti salati prendero' spunto grazie

    RispondiElimina
  24. che belle che sono, e poi con il finocchio che io amo molto più del sesamo

    RispondiElimina
  25. bellissime queste cometine e credo anche molto buone, copio per le prossime feste!!
    Ciao

    RispondiElimina
  26. Una bellissima idea da copiare subito, in previsione del Natale, un'antipasto sfizioso, ciao baci.

    RispondiElimina
  27. ma che ideuccia sfiziosa...la proporrò per natale!

    RispondiElimina
  28. Un'idea davvero stupenda, complimenti!

    RispondiElimina
  29. grande fantasia e qualità a tavola, buon appetito.

    RispondiElimina
  30. ma che belle per natale sono perfette!

    RispondiElimina
  31. ma che delizia, sicuramente cercherò di farlo anche io questo antipasto per Natale, magari questa volta riesco a stupire i miei ospiti

    RispondiElimina
  32. Ciao cara che ricetta nuova e stuzzicante grazie per il suggerimento!

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui