Insalata di fragole e spinaci or strawberry spinach salad with cheese & pistachios

Cucinato da Barbara
Deliziosa ricetta trovata sul blog lemon tree dwelling: Cathy, l’autrice, ha utilizzato il taleggio, mentre io ho preferito il formaggio fresco di capra.


Per realizzare questa gustosa insalata occorrono:
250g di spinaci baby
1 cestino di fragole mature
100g di formaggio di capra fresco
2 cucchiai di pistacchi sgusciati
Olio extravergine d’oliva, aceto di vino bianco, sale, pepe bianco
Cominciate con il togliere il guscio ai pistacchi, poi sbollentateli per pochi istanti in acqua non salata per togliere anche la pellicina.
Mettete l’insalata in un piatto, aggiungete le fragole a spicchi, il formaggio di capra a fettine, i pistacchi, condite con la vinagrette ben emulsionata.

Pronto in tavola!

Sperlari Morbidizie

Cucinato da Barbara
Buzzoole
Ho sempre in mente il bonbon che mi ha seguito nell’infanzia, quel bell’incarto colorato, che racchiudeva una caramella dolcemente dura e dal sapore inconfondibile.

Immaginate quindi il mio stupore quando al supermercato ho preso in mano una busta di caramelle morbide, alla liquirizia, attratta anche dal buono sconto 0.50 euro - che poi ho visto essere disponibile su tutta la linea delle caramelle Morbidizie ed immediatamente redimibile alla cassa - ed ho ritrovato appunto il nome dello storico marchio delle caramelle preferite della mia infanzia, Sperlari!


Mia nonna ne aveva sempre più d’una in borsetta e, quando ci veniva a prendere all’asilo o quando andavamo a trovarla, non mancava mai di farci trovare le caramelle #Sperlari che rendevano subito il pomeriggio più allegro e colorato e alle quali quindi sono tanto legata.

Completamente diverse dalle “classiche”, le nuove e semplicemente favolose caramelle della linea le #Morbidizie sono per l’appunto #CaramelleGommose con un gusto morbido e piacevole da sciogliere in bocca lentamente oppure, se come la sottoscritta non resistete, da mordicchiare.

Già il nome è talmente evocativo da farmi venire voglia di aprire la busta per gustarmene più d’una, le Morbidizie sono realizzate in tre gustose scelte: non c’è infatti solo la varietà alla liquirizia, morbidi e succosi rombi ricoperti da cristalli di zucchero, ma ci sono anche le scelte che uniscono alla liquirizia il gusto di frutta, stampigliate a forma di fiore, oppure il mix realizzato in un terzo assortimento, dolce e morbida frutta che si fonde con l’aroma inconfondibile della liquirizia.

Packaging totalmente nuovo e ben diverso dalle caramelle di qualche anno fa, le nuove #Morbidizie hanno la garanzia di qualità di un grande marchio che rende più dolci i momenti delle nostre giornate dal 1950: #Sperlari mi ha accompagnato nell’infanzia, mi segue nell’età adulta e anche le mie nipotine hanno molto gradito i nuovi gusti delle Morbidizie appena proposti.

Anche il sito è stato completamente rinnovato (ora anche mobile friendly) ed è più fresco, chiaro e dinamico, consente con una sola occhiata di conoscere l’ampia gamma delle caramelle Sperlari, soprattutto le ultime novità.

Se volete essere sempre aggiornati anche sulle attività del Marchio, seguite la golosa pagina Facebook di Sperlari.

#postsponsorizzato

Insalata di capesante

Cucinato da Barbara
Un’insalata davvero inusuale, ma non per questa meno buona, che ho trovato sul sito francese Pratico Pratiques.



Per realizzarla avrete bisogno di:
8 capesante
Insalata a vostro gusto
10 grosse fragole mature
Olio extravergine d’oliva
Il succo di mezzo limone
Sale e pepe bianco
erbe secche

Aprite le capesante, sgusciatele e pulitele accuratamente.
Grigliatele avendo cura di cuocerle un paio di minuti per lato (o poco più, dipende dalla grandezza), salandole a fine cottura.
Disponete l’insalata sul piatto, inserite le fragole a fettine e condite con una citronette di olio extravergine d’oliva, il succo di mezzo limone, sale e pepe bianco, ben emulsionata.

Terminate l’insalata aggiungendo le capesante, spolverate con le erbe secche e servite!

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui