Cioccarancio

Cucinato da Barbara

Pubblico nuovamente questa torta in ricordo di una grande Chef. 


Bavarese arancia e cioccolato (Chef Laila Adamolli Ban)


Per il bisquit: 100g farina 50g fecola 100g zucchero 30g cacao 6 uova
Montare le uova con lo zucchero, aggiungere le polveri mescolate tra loro ed il sale e versare su una leccarda ricoperta da carta forno (60 x 30) infornare per 10-15’ e freddare appoggiando capovolto su carta forno con leccarda sopra.
Tagliare con cerchio DUE cerchi uno diam 26 ed uno leggermente inferiore.

Per la bavarese: 300g succo d’arancia 8 tuorli 50g zucchero 25g maizena buccia 1 arancia 16g colla pesce 500g panna fresca
Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la maizena, il succo e portare a cottura a bagnomaria con la buccia grattugiata di 1 arancio. Aggiungere la colla ammollata prima in acqua fredda e far raffreddare. Unire la panna montata.

Per la bagna: 100g acqua 150g zucchero 300g succo d’arancia 100g grand marnier
Bollire l’acqua con lo zucchero, aggiungere a freddo il succo d'arancia ed il liquore e passare al setaccio.

Per finire: 200g ciocco fondente al 50% fuso, 150g pistacchio verde tritato, torrone bianco

Montaggio del dolce: foderare con la pellicola uno stampo da 26cm diam. Adagiare sul fondo il bisquit e bagnarlo con la bagna, pennellare con cioccolato fuso e versare metà bavarese. Ripetere l'operazione con bisquit più piccolo.
Passare in frigo per un minimo di tre ore. Adagiarlo su piatto portata e decorare con granella pistacchio intorno e con torrone spezzettato sopra. Qui è stato unito anche un rametto d'edera prima spennellato con l'albume battuto e poi spolverato con zucchero, per decorazione.
Testi e preparazione del dolce Chef Laila Adamolli Ban. Ciao Laila, manchi.


Carpaccio di baccalà all'aceto balsamico di Modena IGP

Cucinato da Barbara
Perfetto per la cena della Vigilia e veloce da preparare, se disponete di baccalà ammollato!



Ingredienti
320g di baccalà dissalato a fettine sottili (carpaccio)
80g di misticanza o insalata mista
40g di barbabietola ridotta in piccola dadolata
40g di finocchio
aceto balsamico e aceto di vino rosso
olio extravergine d'oliva
sale
pepe nero in grani

Preparazione
Sbollentare per 1’ in acqua bollente il carpaccio, condirlo con un filo d’olio extravergine, un cucchiaio di aceto balsamico e lasciarlo marinare per 10’.

Disporre l’insalata nel piatto da portata, aggiungere il finocchio tagliato sottilmente, i dadini di barbabietola, aggiungere il pesce e condire con olio extravergine e appena prima di portare in tavola, qualche goccia di aceto balsamico.

Nella mia cucina
Aceto Balsamico di Modena

Cucinare, Salone dell'enogastronomia e delle tecnologie per la cucina di Pordenone Fiere

Cucinato da Barbara
Oltre 130 eventi tra degustazioni, show cooking e minicorsi di cucina, 150 espositori: l’evento gastronomico del Nordest ritorna alla Fiera di Pordenone.



C’è grande attesa per conoscere il programma della 4^ edizione di Cucinare, Salone dell’enogastronomia e delle tecnologie per la cucina in programma alla Fiera di Pordenone dal 13 al 16 febbraio 2016.

Questa manifestazione si è affermata, nonostante i pochi anni della sua storia, come l’evento fieristico di riferimento nel Nordest per gli operatori del settore e per tanti appassionati foodies.

I 18.000 visitatori di Cucinare 2015, di cui 15% operatori del settore, sono indicatori del successo crescente della manifestazione (+30% rispetto all’edizione precedente) merito di un format innovativo che affianca stand commerciali ad un variegato calendario di eventi. Circa 150 gli espositori presenti in fiera in rappresentanza dei due macro settori di riferimento di Cucinare: le filiere agroalimentari delle eccellenze made in Italy (aziende vitivinicole, birrifici e distillerie, salumifici, caseifici, oleifici; produttori di pasta, pasticcerie e prodotti da forno; prodotti ittici) e le tecnologie per la cucina (accessori, arredamento e complementi d’arredo per le cucine professionali; attrezzature per cottura, refrigerazione, lavaggio e preparazione per bar, ristoranti).

In programma durante il Salone oltre 130 iniziative tra dimostrazioni, degustazioni, minicorsi e show cooking che hanno come protagonisti le associazioni, le istituzioni, i produttori, i ristoratori del territorio tutti impegnati nel presentarne le eccellenze enogastronomiche.

Punta di diamante della manifestazione è sicuramente Stars Cooking, l’evento nell’evento ideato e realizzato da Fabrizio Nonis che porta ogni anno alla Fiera di Pordenone chef stellati di fama internazionale e volti noti della TV.

Tra gli ospiti delle passate edizioni ci sono stati, Chef Rubio, Carlo Cracco, Luca Montersino, Massimiliano Alajmo, Giancarlo Perbellini, Emanuele Scarello, Gennaro Esposito, Luca e Nicola Portinari…presenze che hanno acceso su Cucinare i fari dell’attenzione mediatica attirando pubblico da tutto il Nordest.

Viste le premesse c’è grande attesa per conoscere gli ospiti di Stars Cooking 2016. Tante le novità in programma per la 4^ edizione di Cucinare come Beer&Co., la zona dedicata ai birrifici artigianali di qualità: stand, degustazioni, laboratori e tanti eventi valorizzeranno questo mondo che conta numerosissime eccellenze.

A Cucinare 2016 grande attenzione anche per i nuovi stili alimentari, dal biologico al vegano, e per le intolleranze, prima fra tutte la celiachia: in programma laboratori ed incontri sul tema oltre alla possibilità di acquisto di prodotti certificati presso gli stand. Immancabile lo spazio dedicato ad EnoPordenone, associazione provinciale che sarà presente per valorizzare le cantine d’eccellenza del territorio. Da sempre Cucinare collabora con le principali scuole alberghiere del Nordest che quest’anno saranno coinvolte in un concorso organizzato da ERSA, agenzia regionale per lo sviluppo rurale, nell’ambito della promozione del marchio di certificazione “AQUA” (Marchio Collettivo di qualità garantito dalla regione FVG. "AQUA IN BOCCA" è il titolo della sfida che metterà alla prova gli studenti su attività pratiche tipiche del settore dell’accoglienza.

Tante le collaborazioni prestigiose che affiancano la manifestazione: Electrolux Professional e KeCucine, allestiranno due cucine completamente attrezzate, una professionale top di gamma e una domestica, dove realizzeranno le loro ricette gli chef protagonisti di Cucinare, ERSA, Coop Consumatori Nordest, Acqua Dolomia ed Ecozema intervengono come partner tecnici mettendo a disposizione i loro prodotti per tutte le iniziative e proponendo eventi dedicati. FIPE-Federazione Italiana Pubblici Esercizi, Ascom e l’accademia di cucina di Pordenone Qucinando saranno tra i promotori di alcuni degli eventi in programma mentre Italia a Tavola, Ristorazione Italiana Magazine, QB quantobasta, iGrandiVini.com e Sconfinando costituiscono i Media Partner della manifestazione.

Espositori d’eccellenza ospiti di fama internazionale, partner prestigiosi, grande popolarità tra addetti ai lavori e appassionati di cucina: ci sono quindi tutti i presupposti affinché la quarta edizione di Cucinare consacri questo evento come punto di riferimento per il business della cucina a Nordest. Cucinare, per piacere per mestiere.
Fiera di Pordenone dal 13 al 16 febbraio 2016, orario 10.00-20.00, martedì 16 orario 10.00-18.00.

http://www.cucinare.pn

#loveseverin: Pulitore a vapore Hygenius ® delight

Cucinato da Barbara
Severin Elettrodomestici ha scelto 16 blogger per testare i suoi numerosi prodotti. Oggi si comincia con il Pulitore a Vapore  Hygenius ® delight.




Niente più secchi d'acqua pesanti da portare in giro per casa o detergenti aggressivi o sforzi inutili per la pulizia e l'igienizzazione dei pavimenti di casa: la Hygenius ® delight è praticamente una scopa elettrica a vapore secco ad alta temperatura, pulisce le superfici dure delicate in modo appena umido ed elimina con una passata fino al 99,9% dei batteri.


Pulisce tutti i tipi di sporco da pavimenti duri sigillati. Con l'accessorio in dotazione permette di pulire tappeti e moquette rendendoli freschi in modo rapido e semplice.


Con solo 1,9 kg di peso ed un serbatoio dell‘acqua rifornibile durante il funzionamento senza tempi di attesa, la Hygenius ® delight è pronta all'uso dopo soli 30 secondi.


Con pratiche clips ed un cavo lungo 5 metri, ha una dotazione di 2 panni in microfibra lavabili in lavatrice con comoda chiusura a velcro.

Dettagli prodotto
Serbatoio di acqua riempibile durante il funzionamento senza attendere
Ad alta temperatura del vapore secco, pulisce pavimenti duro
Arresta automaticamente la produzione di vapore durante le pause di lavoro
Fino al 99,9% di batteri eliminati
Ergonomica e dall'impugnatura morbida
Inclinabile
Include: 2 panni in microfibra, uno spessore per distanziare l'apparecchio da utilizzare per tappeti o moquette
Lunghezza del cavo ca. 5 m
Raggio d'azione di circa 5 m
Capacità serbatoio acqua: 220 ml
Tempo di funzionamento di circa 10 minuti
Peso 1,9 kg
In vendita su Amazon a 73 euro

Ti potrebbe interessare:#loveseverin Microonde Severin MW 9722



.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui