Fritto misto

Cucinato da Barbara
A casa nostra ci concediamo questo variegato fritto un paio di volte l'anno, una delle quali è la Vigilia di Natale!! 


Il fritto misto che vedete in fotografia è composto da frittelle di broccolo romano, frittelle di baccalà, di patate, di mele renette e carciofi fritti, vi darò ingredienti e modalità di realizzazione per ogni... singolo boccone!

Frittelle di broccoli
Ingredienti: 1kg di farina, 4 broccoli romani, 750-800g di acqua, 2 uova, 20g di lievito di birra, la scorza di un limone, sale e pepe, olio per friggere
Preparazione: mescolare la farina con una parte dell'acqua, in cui sarà stato sciolgo il lievito di birra. Aggiungere le uova battute, la restante acqua, la scorza di un limone grattugiato, sale ed una grattugiata di pepe e far lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio.
Lessare le cime di broccoli in acqua bollente salata, scolarli ed unirli all'impasto.
Porre di nuovo a lievitare per una mezz'ora, poi friggere a cucchiaiate.

Frittelle di baccalà
Ingredienti: 1,2lt di acqua, 20g di lievito, 1kg di farina, 1 cucchiaino di zucchero, sale, 2kg di baccalà dissalato, spellato, spinato e tagliato a bocconcini, olio per friggere.
Preparazione: mescolare la farina con una parte dell'acqua, in cui sarà stato aggiunto lo zucchero e fatto sciogliere il lievito. Aggiungere poi la restante acqua, il sale e far lievitare in luogo tiepido fino a che l'impasto sarà sufficientemente lievitato.
Intingervi poi i bocconcini di baccalà e friggere.

Frittelle di patate e di mele renette
Ingredienti: 4 patate, 2 mele renette, farina, acqua frizzante, un pizzico di bicarbonato, sale, olio per friggere
Preparazione: sciogliere la farina nell'acqua fino a realizzare una pastella abbastanza liquida: testarla sul dorso di un cucchiaio. La pastella dovrà colare, ma il cucchiaio dovrà rimanere ben velato.
Salare, unire il bicarbonato e lasciar riposare per una mezz'ora.
Tagliare a fettine le patate e le mele renette, passarle nella pastella e friggere.

Frittelle di carciofi
Ingredienti: 6 carciofi, 300g di farina, 1 uovo, birra chiara, sale, pepe, olio per friggere.
Preparare la pastella mescolando la farina con l'uovo battuto, unire quindi la birra fino a renderla fluida, sale e pepe e fate riposare per una mezz'ora.
Tagliate quindi i carciofi a spicchi, sbianchiteli in acqua bollente salata per pochi minuti, lasciateli intiepidire, poi versateli nella pastella e friggeteli.

1 commento:

  1. Cosa c'è di più irresistibile di un fritto??!!Lo amo pazzamente e la tua è una vera visione!!Baci,Imma

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui