Tartine cannellini e salmone

Cucinato da Barbara



Accostamento insolito, ma, vi assicuro, squisito! La ricetta è liberamente tradotta dal sito The passionate cook.

Canapé di cannellini e salmone
2 fette pumpernickel (ca. 15 x 7 cm) 250 g fagioli cannellini 2 cucchiai succo di limone 1 cucchiaino aneto (finemente tritato) 1 cucchiaino erba cipollina (finemente tritata) 1 cucchiaio capperi dissalati (finemente tritati) sale pepe olio salmone affumicato (sceglietelo possibilmente selvaggio) 20 ciuffetti di aneto per decorazione

Tagliare delle rondelle di 3 cm dal pumpernickel, devono venire 20 basi. Frullare i cannellini spruzzandoli con il succo di limone e l'olio, aggiungere le erbe, salare e pepare a gusto. Spalmare l'impasto sul pane, mettere una fettina di salmone e completare con un ciuffetto di aneto.
La ricetta presupponeva anche l'uso del caviale, da aggiungere sopra il salmone; io l'ho omesso ed ho invece aggiunto una pennellata d'olio d'oliva.

Siete in cerca di un abbinamento che pulisca la bocca e vi lasci un piacevole retrogusto? Vi consiglio di scegliere una Vernaccia di San Gimignano, dal sapore asciutto, fresco, armonico ed un caratteristico amarognolo che si abbina perfettamente a questi biscottini con la crema di salmone, altrimenti decisamente dolciastra. Il profumo è fine e penetrante, specie se invecchiato e con una gradazione alcolica minima di 12 gradi ed un colore giallo dorato chiaro, questo vino si produce nel territorio comunale di San Gimignano limitatamente ai terreni collinari ed è un D.O.C.

Il sapore asciutto, secco, fresco, di questo bianco che nell'antichità ha sempre accompagnato i cibi aristocratici e popolari, rende la Vernaccia di San Gimignano specialmente idoneo per gli antipasti ed i grandi piatti di crostacei crudi e cotti, di pesce, anche al forno e con ripieni di verdure. Si serve alla temperatura di 8 gradi e si consuma entro tre anni.

La Vernaccia di San Gimignano che ho utilizzato io è prodotta dall'Azienda Agricola Cesani Vincenzo, maggiori dettagli su questo vino li potete trovare nel sito http://www.vernaccia.it/

24 commenti:

  1. questi canapè sono davvero semplici e buonissimi!! un antipasto perfetto!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Che buoni, ottimi per una cena con gli amici...bravissima!
    Sono molto belli i regali ricevuti per lo swap ^^
    un bacio :P

    RispondiElimina
  4. Che abbinata originale!
    Devono essere buonissimi.
    Grazie Barbara.
    ciao

    RispondiElimina
  5. Una ricetta perfetta per il mio moroso che ama i fagioli, grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  6. ciao Barbara è un'idea per un antipasto della vigilia, grazie della bella ricettina, un bacio Tittina

    RispondiElimina
  7. sono deliziosi!!!
    mi dai un ottimo suggerimento per qualche nuovo antipasto da proporre nelle feste ;)

    RispondiElimina
  8. che meraviglia!!! e si presentano benissimo!!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  9. lo immagino, deve essere una combinazione riuscita.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Sarà anche insolito ma a me fa venire l'acquolina;-)

    RispondiElimina
  12. Antipasto molto interessante...il gusto dei fagioli si deve sposare davvero alla perfezione con quello del salmone...brava!
    Un abbraccio
    Fra

    RispondiElimina
  13. L'impressione è che sia da provare al più presto, magari per la Vigilia come aperitivo!

    RispondiElimina
  14. Accostamento riuscitissimo, profumato e leggero! Che brava, perfetto per un antipastino a Natale!!!

    RispondiElimina
  15. Mi piace come abbinamento! Lo proverò certamente!

    RispondiElimina
  16. Ottima ricetta...ma ti scrivo soprattutto per ringraziarti per il pacco swap ricevuto questa mattina proprio insieme a quello di Serena! Due scatole bagnate, ma che nonostante la neve e la pioggia e i disagi del maltempo in provincia di Cuneo in questi giorni, sono arrivate a destinazione sane e salve!
    Non appena avrò fotografato il contenuto...via a tutti gli assaggi! Leggerò per bene anche le ricette che mi hai inviato, son molto curiosa di provare il rafano!! Ricordo solo di averlo mangiato in Germania nella versione in salsa, che credo sia una delle ricette che hai scritto tu. E quelle fave dolci...che aspetto delizioso hanno!! Grazieeee! Spero che anche tu riceva presto la mia scatola! Un abbraccio, Valeria

    RispondiElimina
  17. eccomi, ci sono! di corsa ma ci sono. Se non riesco a tornare di auguro già buon Natale ( hai visto ho fatto pure la rima....che stress! :-))
    Smack

    RispondiElimina
  18. devo dire che mi hai dato una bella idea per gli antipasti della vigilia. ho fatto bene a passare da te.
    un bacio
    CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

    RispondiElimina
  19. Buoni i cannellini, mi piacciono proprio tanto!
    Non sapevo che fossi di Trieste, io sono di Udine, che bello una friulana!
    Bacioni!!

    RispondiElimina
  20. il salmone è un alimento che mi piace molto.
    Ciao ti volevo lasciare un saluto e se vuoi anche un regalo
    http://lepaginedisisifo.blogspot.com/
    Sisifo

    RispondiElimina
  21. Ti invito ad entrare nel blog di Andrea
    http://andreamatranga.blogspot.com/2008/12/e-natale-per-tutti-bambini.html
    ha qualcosa di molto importante da comunicare...sono certa che parteciperai anche tu:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  22. ottima ricetta,
    da provare sicuramente!!!!!!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  23. Lieta che vi sia piaciuta e grazie per essere passati di qui!

    RispondiElimina
  24. Ciao! ti ho conosciuto grazie al blog di Alessia.Da oggi ti seguo anch'io!

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui