Trenette con le triglie or Pasta with red mullet sauce

Cucinato da Barbara

Per realizzare questa gustosissima ricetta dovete cominciare con lo sfilettare 6 piccole triglie. Rosolate in poco olio un trito di cipolla bianca e carota e aggiungete le lische e le teste delle triglie. Sfumate con vino bianco e aggiungete 2 litri d'acqua. Fate cuocere a fuoco basso per mezz'ora. Passate quindi il fumetto al passino, per eliminare lische e verdure, salatelo, riportatelo a bollore e cuocetevi le trenette.

Mentre cuoce la pasta, preparate il condimento: rosolate in poco olio i filetti delle triglie per pochi istanti, toglieteli dalla padella e teneteli in caldo; nella stessa padella fate cuocere per pochi minuti una dadolata di pomodori pelati, salate e unite una spolverata di origano secco. Rimettete i filetti di triglia in padella, spadellate le trenette e servitele con una spolverata di prezzemolo fresco trito. 


23 commenti:

  1. Si lo so faccio schifo....ma una forchettata gliela darei anche a quest'ora!!!!!!!
    baciusssss

    RispondiElimina
  2. molto delicata e buona questa pasta, da provare

    RispondiElimina
  3. bellissima questa ricetta, e poi adoro le triglie con quel loro gusto così personale, la rifaccio sicuro!

    RispondiElimina
  4. Che bello piatto, mi picciono un sacco i pesci e frutti di mare, le triglie non ho provato mai!

    Scusa ti volevo anche chiedere, mi potresti mandare il contatto (la mail) di Le Creuset, strano ma in internet e sul sito non trovo.

    Grazie in anticipo
    Irina

    RispondiElimina
  5. Che buono !!!!!!La pasta e' ottima condita con il pesce!!!!!
    Buona cucina e buona vita!!!

    RispondiElimina
  6. Buonissimo questo primo piatto.
    Grazie della ricetta.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  7. sai che non ho mai mangiato una triglia???è il momento di provare eprchè la tua pasta mi stuzzica.. mi piacciono i primi di pesce!! buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  8. Eh sì, le triglie sì! Questo pesciolino mi piace moltissimo e mi piacciono tanto i primi preparati con le triglie e le mille associazioni possibili. Io quest'anno con le triglie mi sono sbizzarrita!

    RispondiElimina
  9. Mio marito adora le triglie se vede questo piatto...:P
    Bravissima baci baci

    RispondiElimina
  10. Ciao Barbara!! se vuoi passare a trovarmi ho appena pubblicato il pdf della raccolta sui macarons a cui hai partecipato! A presto e grazie ancora, Erika
    http://tanadelconiglio.blogspot.com/2011/04/jadore-les-macarons-il-pdf-della.html

    RispondiElimina
  11. Il mio pesce preferito, ottimo condimento, molto gustoso, ciao.

    RispondiElimina
  12. bellissima idea e buonissima ricetta.. le triglie mi ricordano tanto la sicilia.. che buone..

    RispondiElimina
  13. deve essere buonissimo!!baci e buon w.e.!

    RispondiElimina
  14. La foto è davvero invitante. Quel che mi ha fatto pensare subito é: deve piacere a Tico Tico e a mio marito, amante delle triglie!

    RispondiElimina
  15. Ciao Barbara! Davvero ghiotte le tue ricette e vedo che abbiamo qualche amica in comune!
    Ti seguirò con piacere : )

    RispondiElimina
  16. La ricetta è davvero accattivante.
    Bella l'idea di cuocere le trenette nel fumetto.
    Mi segno la ricetta.
    Grazie e buon fine settimana

    RispondiElimina
  17. Che buona la pasta con le triglie!
    E la tua versione sprigiona un profumo ed una gradevolezza...

    RispondiElimina
  18. mammamia che buonee..complimenti per il tuo blog,mi sono iscritta ai tuoi followers...passa de me se ti fa piacere,ciao.
    http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. Sento un profumo... e un gusto... Piatto squisito!!

    RispondiElimina
  20. Questa ricetta mi fa andare con la mente ad una calda sera d'estate... mi fa sognare un po'!
    bacio fico§&uva

    RispondiElimina
  21. Che bel piatto colorato!
    Di solito non compro le triglie perchè conosco pochissime ricette per cucinarle.
    Se ti va partecipa al mio primo giveaway dedicato alle mie sostenitrici!
    http://paprikapaprika.blogspot.com/2011/05/giveaway-paris-london-ajandekba-adom.html
    Ciao,
    Aniko

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...