Torta zebrata

Cucinato da Barbara
Ho provato varie ricette per questa torta, tutte erano esteticamente molto belle, ma peccavano nel gusto, fino a che non ho provato quella di Veronica Perin, da non perdere, è talmente buona!!!



Per realizzare la torta zebrata vi occorreranno:
300g di farina 00

140g di fecola di patate
150g di burro
1 bustina di lievito per torte
220g di zucchero
6 uova
un pizzico di sale
30g di cacao amaro in polvere
120ml di latte intero

Cominciate con il lavorare il burro con lo zucchero ed unite poi le uova, uno alla volta; aggiungete la farina setacciata con 100g di fecola, il sale ed il lievito e unite a filo il latte, continuando ad amalgamare.
Dividete il composto in due parti uguali, quindi aggiungete nell'una il cacao setacciato e nell'altra i 40g di fecola restante. Mescolate bene e verificate che i due composti abbiano uguale consistenza e densità. Versate 2-3 cucchiai di composto nello stampo - il mio è quello della Pavoni per Guglhupf - mettete sopra 2-3 cucchiai di composto scuro. Proseguite a realizzare gli strati sempre in questo modo e fino a esaurimento degli impasti. A questo punto infornate a 160 °C e fate cuocere per circa 60'. Lasciate raffreddare la torta prima di sformarla e servirla.







8 commenti:

  1. che bel ciambellone è favoloso! complimenti e la forma è perfetta!

    RispondiElimina
  2. che bell'aspetto, si presenta bene.

    RispondiElimina
  3. buonissima ,una delle torte più buone ed economiche da fare anche in casa

    RispondiElimina
  4. Quella forma è stupenda :) per me resta la colazione che profuma di casa. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  5. ma ch ebontà questa torta zebrata devo proprio provare

    RispondiElimina
  6. ma sai che non ho mai provato a fare una torta cosi'???? buonissima!

    RispondiElimina
  7. Buonissima ricetta e presentazione davvero favolosa. Anche io spesso faccio questa torta, ma devo confessarti che le tue striature sono ben definite rispetto alle mie che si mescolano. Proverò a fare la tua di ricetta. Ciao alla prossima

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui