Rosa di Gorizia alle alici in salsa piccante

Cucinato da Barbara
La Rosa di Gorizia è una una cicoria, colore rosso intenso con variegature e sfumature che vanno dal rosa al grosso granato; originariamente era prodotta tra Gorizia e Salcano, ma anche in altre zone del territorio della provincia di Gorizia, da cui trae il suo nome.


Prepararla è davvero semplicissimo: dopo averla lavata, disponetela in un piatto tagliandola a grossi pezzi - preferite un coltello in ceramica per non ossidarla - e conditela con filetti di alici in salsa piccante della Rizzoli, un trito di aglio e prezzemolo precedentemente miscelati ad aceto di vino e ad un goccio d'olio extravergine d'oliva: pronti in tavola!

45 commenti:

  1. Quant’è bello quel colore così vivo :) Non la conoscevo. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questa cicoria e devo dirti che ha un colore meraviglioso e la tua ricetta per quanto semplice, è gustosa. Bravissima.

    RispondiElimina
  3. Una preparazione veloce ma ottima, non conoscevo la rosa di Gorizia, buono a sapersi!

    RispondiElimina
  4. ciao, questa verdura non l'ho mai vista dalle mie parti, probabilmente è un prodotto che si gode solo al nord. Un colore irresistibile

    RispondiElimina
  5. Ciao Barbara, fantastico il colore di questa cicoria, immagino anche il sapore, mi piace!!!!
    Bacioni, a presto :)

    RispondiElimina
  6. che bello, un colore bellissimo, non le ho mai provate mi piacerebbe

    RispondiElimina
  7. Una ricetta semplice ma di gran gusto e sicuro effetto. Bravissima

    RispondiElimina
  8. Sempra proprio deliziosa la tua ricetta ed è di sicuro effetto anche visivamente!!!! lA PROVERò!;-)

    Bacio
    Romina

    RispondiElimina
  9. Ciao! la rosa di Gorizia ne ho già sentito parlare,anche se non l'ho mai usata in cucina;mi piace l'idea di arricchirla con le alici che adoro ,poi piccanti ancora meglio;un piatto semplice ma salutare.

    RispondiElimina
  10. un idea buona e veloce, che in questi periodi non guasta! proverò anche io.. ciao! =)

    RispondiElimina
  11. ottimo accostamento.....il salato e gustoso sapore delle alici rizzoli e la cicoria leggermente amarognola! brava!

    RispondiElimina
  12. Ma che bontà questa ricetta nuova e sfiziosa!Palmira fb

    RispondiElimina
  13. che bello mi dà l'aria di una ricetta fresca e veloce.....brava e grazie per la nuova informazione

    RispondiElimina
  14. Non conoscevo la Rosa di Gorizia, bella scoperta mi fai fare! Grazie come sempre una bella ricetta da copiare, complimenti!

    RispondiElimina
  15. Una bella idea!! complimenti e saluti laura

    RispondiElimina
  16. bel piatto, mi piace! complimenti!

    RispondiElimina
  17. Complimenti bell piato, grazie dei consigli

    RispondiElimina
  18. ma che delizia...gustosissimo :-)

    RispondiElimina
  19. è una ricetta nuova x me,complimenti.....

    RispondiElimina
  20. Sai che non la conoscevo? Sembra davvero un fiore, ha un colore bellissimo!

    RispondiElimina
  21. che bella questa cicoria ha un bel colore non la conoscevo

    RispondiElimina
  22. Ricetta molto particolare e estiva.

    RispondiElimina
  23. bellissima presentazione di un piatto che proverò a fare

    RispondiElimina
  24. nn conosco questa cicoria ma hai fatto sicuramente un ottimo accostamento!

    RispondiElimina
  25. Questo tipo di cicoria mi è veramente sconosciuta, bellissimo il colore e sicuramente molto gustosa servita nel modo in cui l'hai descritta!!!

    RispondiElimina
  26. Mai sentita parlare e nè mangiata ma sarà sicuramente ottima

    RispondiElimina
  27. Mai vista una cicoria del genere...è bellissima!!!
    Sono certa che il tuo accostamento è azzeccatissimo, assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  28. wow!!! che meraviglia!!! davvero un prodotto unico, mai provato mi hai proprio incuriosita ciao elisa di spicchidelgusto.blospot.com

    RispondiElimina
  29. semplice ma davvero deliziosa!!!!

    RispondiElimina
  30. fantastica, non ci sono parole..sembra un'opera d'arte..
    un caro saluto

    RispondiElimina
  31. Tesoor ma ha un colore meravigliso questa rosa di Gorizia...chissà se riesco a trovarla anche dalle mie parti!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  32. sembra deliziosa non ho ancora avuto modo di provarla

    RispondiElimina
  33. questi ingredienti non incontrano proprio i miei gusti.. ma la foto mi fa venir voglia di provarla!!!

    RispondiElimina
  34. ciao Barbara!!!
    grazie per il tuo apprezzamento sui miei cavatelli !!! Non è affatto difficile farli senza uova, semplicissimo !!!
    Complimenti per il tuo blog!!! Chissà se la trovo anche qui in Sicilia..? La ricettina mi incuriosisce davvero adoro le alici e le scciughe!!!)

    RispondiElimina
  35. Sembra un fiore, piatto bellissimo da vedere, ottimo da gustare!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  36. Com'è colorata!!! comunque non la conoscevo...:)
    http://blog.giallozafferano.it/lericettedimelinda/

    RispondiElimina
  37. Non conoscevo questa verdura grazie delle info

    RispondiElimina
  38. congratulazioni tesorella, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) ;) ce l'ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

    RispondiElimina
  39. Ma quante cose si scoprono! Ovviamente io non la conoscevo e ora voglio assolutamente provarla :D

    RispondiElimina
  40. Che idea fresca e gustosa...! Grazie davvero della tua piacevole visita. E' un vero piacere poterti conoscere e ti seguirò molto volentieri. :) <3 Un bacio grosso grosso e un abbraccio di bene <3

    RispondiElimina
  41. Che delizia questo piatto sano e veloce....sono i miei preferiti!

    ps. ho letto che hai provato il mio ragu vegano, se lo hai fotografato e lo posti me lo fai sapere, ti inserisco anche nel mio post con la dicitura "provato da voi"...grazieeee

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...