Vellutata di cavolo nero Black Leaf Kale Cream Soup

Cucinato da Barbara
A creare questa ricetta è stata la mamma di Simonetta Agnello Hornby per caso: voleva utilizzare il cavolo nero acquistato per una ribollita che non aveva preparato, come Simonetta stessa racconta nello splendido libro La cucina del buon gusto. La consistenza dura del cavolo viene ammorbidita dal passaverdura e dal frullatore.


Per realizzarla vi occorreranno 1 cipolla bionda grande, pelata, tagliata a quarti e affettata sottile; 1 cucchiaio d'olio; 1 patata grande farinosa, pelata, tagliata in quarti e poi a pezzetti; 200g di foglie di cavolo nero lavate, private dei filamenti più fibrosi e tagliate sottili; 1 litro di brodo vegetale; se lo gradite pecorino grattugiato per servire; sale e pepe.

Riscaldate l'olio in una padella e soffriggete la cipolla a fuoco dolce con un pizzico di sale per almeno cinque minuti. Per tagliare queste e le altre verdure ho utilizzato un coltello in ceramica, non si ossidano e mantengono inalterato il loro colore e le loro proprietà nutritive.
Aggiungete la patata, mescolate con un cucchiaio di legno e rosolate per qualche minuto. Incorporate il cavolo nero, saltate per 3-4 minuti a fuoco medio rimestando con il cucchiaio di legno in modo che non si attacchino al fondo.
Versate il brodo bollente, rimestate e cuocete a fuoco basso per trenta minuti, coperto.
Passate la minestra nel passaverdura - disco a fori sottili, versatela di nuovo nella pentola e frullate con il frullatore ad immersione.
Servite con un filo d'olio e, se lo gradite, con del pecorino grattugiato.


This recipe was created by chance by Simonetta Agnello Hornby's mom: she wanted to use the black leaf kale she had purchased for a ribollita (meaning 'reboiled', a famous Tuscan soup made with leftover bread and vegetables) she never got a chance to prepare, as Simonetta herself explains in her wonderful book "La Cucina del Buon Gusto" (The Cuisine of Good Taste). The firm consistency of the kale is made tender by using both the food mill and the blender.

Black Leaf Kale Cream Soup


Ingredients:  

- 1 yellow onion, peeled, cut into quarters and thinly sliced
- 1 tbsp. oil
- 1 large potato, cut into quarters and then into pieces
- 200 gr. (8 oz.) of black leaf kale, washed (any fibrous filaments should be  removed) and sliced thinly
- 1 lt. (1 qt.) of vegetable broth
- salt and pepper
- if it is to your liking, you may serve with some grated pecorino (sheep milk cheese).

Instructions:

Heat the oil in a pan and sauté the onion on low heat with a pinch of salt for at least five minutes. To slice the vegetables I used a ceramic blade knife; the vegetables cut with this knife do not become oxidized and maintain their color and nutritional properties.
Add the potato, stir with a wooden spoon and sauté for a few minutes. Add the black leaf kale, sauté for 3-4 minutes on medium heat stirring with a wooden spoon to avoid the ingredients sticking to the bottom of the pan.
Pour the boiling broth into the pan, stir well and cook, covered, on low heat for thirty minutes.
Place the soup in a food mill - with the fine disk, pour it back into the pan and use an immersion blender to render the soup even smoother.
Serve with a drizzling of oil, and if you like, some grated pecorino cheese.


Nella mia cucina:
Piatti e tovaglietta Villa d'Este Home



32 Commenti
Tweets
Commenti facebook

32 commenti:

  1. io per le vellutate vado proprio matta idem per i cavoli e per il pecorino romano che metterò abbondantemente sopra, un bacione

    RispondiElimina
  2. ideale con freddo, qui non sempre trovo il cavolo nero, anzi diciamo proprio di rado!

    RispondiElimina
  3. Adoro il cavolo nero lo preferisco dopo la cottura ecc, con alici fare la bruschetta ma voglio probare questa vellutata mi attira molto. Ciaooo

    RispondiElimina
  4. mai assaggiato il cavolo nero, però questa vellutata sembra ottima e perfetta con questo freddo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. Buonoooooo il cavolo nero!!! Peró non é tanto facile da trovare fuori dalla toscana!

    RispondiElimina
  6. Deliziosa devo assolutamente provarla. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  7. Mai assagiato il cavolo nero .
    Devo rimediare ,le vellutate mi piacciono:-P
    ciao!

    RispondiElimina
  8. Deve essere buonissima...con questo freddo è proprio l'ideale ! Baci !

    RispondiElimina
  9. Deve essere buonissima...con questo freddo è proprio l'ideale ! Baci !

    RispondiElimina
  10. non l'ho mai assaggiato..lo proverò

    RispondiElimina
  11. particolare questa ricetta, la devo provare perche' mi incuriosisce!

    RispondiElimina
  12. con questo freddo ci sta proprio bene ^_^

    RispondiElimina
  13. deve essere una delizia, complimenti per la ricettina.

    RispondiElimina
  14. Sono arrivata qui e mi si è aperto un modno... quante ricettine deliziose... nuova follower se ti fa piacere passa a trovarmi... bacini

    RispondiElimina
  15. molto invitante questa vellutata.

    RispondiElimina
  16. questa vellutata deve essere deliziosa e sicuramente da provare ho appuntato la ricetta e la proverò nei prossimi giorni grazie

    RispondiElimina
  17. Ma ci credi che ho usato il cavolo nero per fare duemila cose, ho fatte vellutate con ogni genere di verdura, e non avevo mai pensato di fare una vellutata di cavolo nero?!?
    Grazie mille dell'idea che rifarò al più presto!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Non ho mai assaggiato il cavolo nero, questa vellutata dev'essere deliziosa, da provare assolutamente :-) grazie per la ricetta :-)

    RispondiElimina
  19. Una bellissima vellutata, mi piace molto il colore e immagino il sapore
    Un bacio

    RispondiElimina
  20. Una vellutata molto buona. Complimenti.

    RispondiElimina
  21. Barbara io in questo periodo vado a zuppe e vellutate e amo a dismisura il cavolo ma nero nn l'ho mai provato... alla prossima spesa la faccio sicuro:* super invitante! ti abbraccio:*

    RispondiElimina
  22. Mai assaggiato il cavolo nero ma mi incuriosisce parecchio! :) Complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  23. Cara Barbara, molti complimenti per il blog Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line: attraverso bellissime immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

    Abbiamo centinaia di foodbloggers fra i nostri utenti e migliaia di visitatori al giorno, il tuo blog è molto bello e potrebbe far parte del nostro socialfood!

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina
  24. Un piatto caldo ideale per combattere queste giornate fredde.
    un bacio Terry

    RispondiElimina
  25. Buonissima la tua vellutata, complimenti! Da copiare.

    RispondiElimina
  26. non ho mai provato il cavolo nero mi hai incuriosita con la tua ricetta

    RispondiElimina
  27. molto particolare questa ricetta! mi piacciono molto le vellutate, questa però nn ho mai avuto il piacere di assaggiarla..devo rimediare!

    RispondiElimina
  28. Io il cavolo nero non l'ho mai sentito nemmeno nominare, ma sembra davvero interessante! ^_^

    RispondiElimina
  29. adoro le vellutate e i cavoli, di qualunque colore e varietà!!! ottimo e salutare!!! un abbraccio!

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...