Ciambelle vino bianco e anice

Cucinato da Barbara
E' una preparazione della chef Laura Ravaioli, vista sul canale satellitare Gambero Rosso.

Lei aveva dato le dosi utilizzando come unità di misura un bicchiere, che personalmente ho provveduto a misurare, utilizando quindi: 150ml vino bianco, 150ml olio extra vergine d'oliva, 150g zucchero, 2 cucchiai di semi d'anice, 400g di farina, 1/2 bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, zucchero semolato per guarnire.

Mettere nel mixer tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un pasta ben amalgamata. Stenderla e formare dei salsicciotti che poi andranno arrotolati a mo' di ciambeline. Passarle nello zucchero, metterle su una placca coperta da carta da forno. Infornare a 180° per 20-25 minuti.

Rustiche e deliziose!

20 commenti:

  1. Sono deliziose! Io le ho preparate con il vino rosso (Lambrusco, per la precisione). Ottime in qualunque momento della giornata!

    RispondiElimina
  2. Io ho una ricetta che faccio da 20 circa... son davvero ottime.. baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  3. Sono troppo carine!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. tesoor ma lo sai che le cercavo da tempo o meglio cercavo una ricetta perfetta come questa e visto il risultato subito mani in pasta!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Sono dei biscottini buonissimi. io li faccio con il VinSanto e sono strepitosi.

    RispondiElimina
  6. Oh che buone e anche belle! Dici che con l'olio di semi va bene uguale?
    Buon inizio di settimana :)

    RispondiElimina
  7. Che buone! prima o poi le faccio...mi ricordano quando ero piccola :)! ciao

    RispondiElimina
  8. E' un pezzo che mi dico di farle, questa ricetta sembra proprio buona, grazie :-)

    Ciao
    A.

    RispondiElimina
  9. devo provare a farle, mi ispirano molto, complimenti

    RispondiElimina
  10. buoni, buoni!!! e sembrano facili!!
    cari saluti
    elisa

    RispondiElimina
  11. Ho dei semini che mi hanno regalato e sono in attesa, questa ricetta fa al caso mio!Buonissime! Ciao

    RispondiElimina
  12. ottime, non c'è che dire!!!
    Ma torno a leggere la ricetta del pollo più giu ;)) buona giornata!

    RispondiElimina
  13. una di quelle preparazioni antiche che ha sempre il suo fascino!bravissima fai davvero tante cose corro a metterti nel mio blogroll cosi' ti seguo!!! buon week e complimenti x il blog ;-)))

    RispondiElimina
  14. mi piacciono un sacco le ciambelline al vino, dovrò provarle coi semi di anice che probabilmente danno quel quid in più! buona domenica!

    RispondiElimina
  15. Questa è una ricetta molto nota dalle mie parti, personalmente adoro queste ciambelline :)

    RispondiElimina
  16. le adoro, quando faccio i taralli salati ci scappa sempre anche un'infornata di queste ciambelline, all'anice poi non so resistere!

    RispondiElimina
  17. Strepitose!!!
    Da rifarsi assolutamente!! :-))

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...