Sardine al vino

Cucinato da Barbara
T

Nonostante la corretta dicitura "sardine", avevo scambiato questo pesce per delle alici e, una volta a casa, ho cercato una ricetta per poterle cucinare, perchè non le avevo mai preparate prima! Davvero buonissime, vi consiglio di provarle se trovate delle sardelle freschissime come queste!

Occorre innanzi tutto privarle della testa e delle interiora; vanno poi spalmate all'interno con un velo di olio mescolato ad un po' di senape; mettetele quindi in una teglia leggermente unta d'olio, salatele, spolverate con un po' di prezzemolo trito, copritele a filo con del vino bianco secco e ponetele in forno a 180°C per 25-30'. 

Pronte! 

15 commenti:

  1. Davvero molto invitanti!!! Un saluto e buon lunedì

    RispondiElimina
  2. Mai cucinate, ma mi piacciono molto, proverò questa semplice e gustosa ricetta

    RispondiElimina
  3. Bellissima ricetta , mio marito adora il pesce e grazie per la ricetta, bravissima ^_^
    baci Anna

    RispondiElimina
  4. Non amo molto le sardine ma con la senape devono essere gustosissime ^_^

    RispondiElimina
  5. Con la senape sono porprio particolari...da provare!

    RispondiElimina
  6. Ciao Barbara, passa a trovarmi: ho una piccola sorpresa per te! Baci

    RispondiElimina
  7. mi piace un sacco ^_^ cmplimenti!

    RispondiElimina
  8. ciao Barbara devo farti i complimenti hai proprio delle belle ricettine , mi aggiungo al tuo blog così non ti perdo di vista e se ti va passa a trovarmi . a presto Dorris

    RispondiElimina
  9. è un pesce che mi piace molto mangiare, li proverò anche così

    RispondiElimina
  10. la proporrò a mia mamma...adoro le sardine!

    RispondiElimina
  11. Buonissime! anch'io le preparo spesso soluzione semplice e golosa:) buon fine settimana:*

    RispondiElimina
  12. anche io le cucino così e mi piacciono tanto

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...