Arista alle due mele

Cucinato da Barbara
La ricetta è ispirata a quella dello chef Gianluca Nosari del ristorante Saint Tropez a Fregene.




Per realizzarla vi occorreranno: 800 gr di arista di maiale, 2 mele golden, 200ml di vino bianco, 100ml di panna fresca, sale; vi serviranno inoltre 4 mele annurche, 40 gr di burro, un cucchiaio di zucchero, olio extravergine, qualche cucchiaio di vino bianco.


Si comincia con detorsolare le mele annurche, che andranno cotte in forno a 160°C per 20' circa, dopo averle cosparse con zucchero, burro e bagnate con qualche cucchiaio di vino bianco.
L'arista va quindi rosolata in poco olio.
Nel frattempo occorre sbucciare e sminuzzare le mele golden; togliere quindi l'arista dalla pentola, unire le mele a pezzetti, far cuocere per pochi minuti e rimettere l'arista in pentola; salare e bagnare con il vino bianco. Fatto evaporare quest'ultimo, incoperchiare e lasciar cuocere.
Passati 20' da quando sarano state infornate le mele annurca unirle nel tegame  all'arista, che andrà cotta ancora per 15-20'.
Togliere quindi la carne e le annurca dalla marmitta, schiacciare le mele e aggiungere la panna, mescolando per rendere omogenea la salsa.
Tagliare l'arista a fette, nappare con la salsa e servite accompagnando con una mela annurca.

13 commenti:

  1. cara la mia barbara sono tornata ieri da Firenze e in frigo ci sono solo due mele e una fetta di arista! La tua ricetta cade come una manna dal cielo ! baci

    RispondiElimina
  2. Mi piace molto questa ricetta e la sua presentazione, così chic ed elegante e poi immagino la bontà, complimenti!!

    RispondiElimina
  3. arista di maiale è un bel pezzo di carne, mi piace molto come lo hai preparato con le mele si abbina molto bene

    RispondiElimina
  4. Buona la carne di maiale e davvero con le mele sarà strepitosa.

    RispondiElimina
  5. l'arista con le mele è davvero una stupenda e golosa idea.

    RispondiElimina
  6. ma che ricettina raffinata e gustosa! la voglio provare

    RispondiElimina
  7. Ciao Barbara, la tua ricettina è davvero molto invitante! Ed è una di quelle ricette "adatte a me" infatti io ho usato spesso le mele per cucinarci primi e secondi, ma questa ricetta mi mancava, anche perchè di solito l'arista la acquisto per farci il carpaccio (è più buono del lacerto, a mi parere).
    L'ho salvata!!! :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Mi piace proprio tanto l'arista accompagnata con le mele....assolutamente da provare questa versione!

    RispondiElimina
  9. bom dia,

    gostei muito do seu blog e pelo que li... e nada melhor que o vinho para acompanhar as refeições bem preparadas...

    Peço-lhe um um favor, que coloque o link do nosso blog no seu site para que as pessoas também possam conhecer mais sobre vinho...

    Forte abraço
    http://vinho-umritmodevida.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. sai che non ho mai cucinato la carne con la frutta?
    Mah....
    a presto

    RispondiElimina
  11. cerco sempre ricette per questo taglio di carne, questa mi pare molto saporita, grazie ! Un bacione...

    RispondiElimina
  12. bhe mi ispira moltissimo provare il piattino alle due mele...vengo da te o me lo devo preparare da sola? :p

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui