Branzino ripieno

Cucinato da Barbara

Per realizzarlo vi occorreranno 1 branzino da 800g almeno, 1 spicchio aglio, 1 cucchiaio prezzemolo tritato, 2 cucchiai di pane grattugiato, 2 cucchiai parmigiano grattugiato, 150g di funghi secchi rinvenuti (oppure 2 cuori di carciofo trifolati), 400g di pasta sfoglia, 1 uovo, burro, sale e pepe

Pulire e filettare a libro il branzino.


Tritare un po’ di prezzemolo con uno spicchio di aglio, unire due cucchiai di pane grattugiato, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e i funghi tritati; amalgamare con 1 cucchiaino di burro. Stendere il ripieno all’interno del pesce, precedentemente salato e pepato 

ed avvolgerlo stretto nella carta stagnola. Mettere il pesce in una teglia coperto da un fondo di acqua calda e passarla in forno a 180°C per 15’. Aprire il cartoccio e togliere la pelle al pesce. Lasciare raffreddare completamente.
Stendere la pasta sfoglia su un foglio di carta forno, avvolgere il pesce ricostruendo testa e coda, spennellarla di uovo battuto e dare delle sforbiciate per riprodurre le scaglie. 

Spennellare la superficie della pasta con un po’ di uovo sbattuto e acqua e passare in forno già caldo a 200°C fino a che la pasta risulterà dorata.

40 commenti:

  1. Complimenti un ottima idea per cucinare il pesce e anche molto simpatica l'idea di avvolgerlo nella pasta sfoglia!!!!

    RispondiElimina
  2. Bella la ricetta, chiare le spiegazioni, bellissimo il risultato finale!
    Brava!
    Se ti fa piacere, da me c'è una raccolta diNatale, passa a trovarmi!
    Patrizia

    RispondiElimina
  3. Come si presenta bene!!!!!!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  4. Fantastica idea per le feste!!!

    RispondiElimina
  5. ma che bello, mai pensato di poter far il pesce ripieno. Da copiare sicuramente. ciao e buone feste

    RispondiElimina
  6. Mai branzino fu vestito tanto sopredentemente! Complimenti per l'idea! Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  7. Una idea stupenda, istruzioni chiare, non resta che mettersi a cucinare.

    RispondiElimina
  8. Ma è un'idea bellissima e presentato così è sucuramnte bellissimo anche da vedere!
    sapori dolci e forti...ma siamo certe che il risultato meriti una prova!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia.....e che bontà!!!!!
    Ti auguro Buon Natale!

    RispondiElimina
  10. Ma tu guarda che ti sei andata ad inventare!!!
    Bellissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  11. Buon pomeriggio!
    Carissima, forse è presto ma non vorrei dimenticare qualcuno...perciò ti auguro ti trascorere le imminenti festività nella gioia e serenità....grazie per la compagnia che ci hai offerto durante l'anno...un abbraccio Luisa...
    che bella presentazione uqesta ricetta adatta alle feste in arrivo

    RispondiElimina
  12. Bellissima preparazione, spiegata passo a passo, ci hai folgorato con questa idea, non abbiamo mai preparato il pesce in questo modo, ma ci piace eccome! La cosa più difficile sarà sfilettare il pesce togliendo tutte le spine, ma ne vale la pena. Il ripieno a base di cuori di carciofo trifolati ci ispira in particolare, non ci resta che prepararlo!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  13. Ricetta originale, semplice e molto raffinata...quando si parla di Branzino! La proverò sicuramente. Complimenti Barbara e continua a seguirmi!

    RispondiElimina
  14. Io di solito il pesce lo sbatto in forno e zitto, al massimo con un pezzetto di aglio e rosmarino, se sono in vena ci butto insieme le patate, tutto qui...ma la tua preparazione fa impallidire tutto il resto, è una bella idea per queste feste, fa veramente una gran figura, grazie per la descrizione accuratissima...

    RispondiElimina
  15. complimenti che preparazione spettacolare..avvolto nella pasta sfoglia dev' essere buonissimo!

    RispondiElimina
  16. Volevo un'idea per mettere qualcosa di diverso dentro la pasta sfoglia..ed eccola qui.
    ricetta bella e buona..complimenti.

    RispondiElimina
  17. ma è una meraviglia questo branzino!! una ricetta stupenda cara!

    RispondiElimina
  18. Buondì Barbara!
    Ti scrivo per informarti che 'è un sito che sta copiando integralmente i nostri feeds...ed ha anche creato un profilo a tuo nome!
    Guarda qui
    http://it.cookeatshare.com/recipes/gnocchi-tricolori-al-rag-d-anatra-170858
    Pazzesco!
    Io ho già scritto!
    Bacioni
    Ago

    RispondiElimina
  19. una mio passaggio da questa parti in un periodo in cui latito molto per lascairti gli auguri per un sereno Natale

    RispondiElimina
  20. ma che bello...brava!!
    approfitto per farti i miei auguri per un felice Natale!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao una ricetta originale e unica mai vista
    complimenti , sicuramente da provare segno subito la ricetta. Baci

    RispondiElimina
  22. Ciao nel mio blog c'e' un premio per te bacioni!!!

    RispondiElimina
  23. E' molto buono il branzino.. ma ripieno non ho mai avuto modo di mangiarlo!! Mi piace questa ricetta! bci baci

    RispondiElimina
  24. mim piace moltissimo questa ricetta barbara ottima idea farcire il branzino!!!!bacioni e tantissimi auguroni di buon natale sereno e felice!!imma

    RispondiElimina
  25. Ciao, complimenti per la ricetta, veramente superlativa! Ti auguro un felice Natale

    RispondiElimina
  26. C'è un premio per te sul mio blog. Baci

    RispondiElimina
  27. Ciao Barbara, è proprio interessante oltre che bello il tuo branzino!!

    RispondiElimina
  28. ciao barbara di quanto vorresti ritardare la chiusura della raccolta? :D
    baci buona giornata e buone feste

    RispondiElimina
  29. bellissimo effetto scenografico non è il solito pesce direi proprio di no :D
    brava *
    cla

    RispondiElimina
  30. un modo decisamnte nuovo per presentare il branzino

    RispondiElimina
  31. Delizioso,fantastico piatto da portare in tavola la viglia,per chi come noi a Napoli mangia pesce.
    Augurissimi :*

    RispondiElimina
  32. Se si nutrono ancora dubbi circa la preparazione del pesce...ebbene tu li hai fugati!!
    Baci e tardivi auguri!!!!

    RispondiElimina
  33. Barbara questa sì che è una felice combinazione...proprio qualche giorno fà ho postato una pizza rustica che si ispira alla tua torta rustica e ti ho appunto menzionata. Sono molto molto contenta, ora di "conoscerti" ciao NUOVA AMICA e a presto :-)
    P.S. ma tu sei Moooooolto più brava questa ricetta è strepitosa.

    RispondiElimina
  34. che bel modo di preparare il branzino, mi piace!

    RispondiElimina
  35. particolare come ricetta...mi piace! un bacio

    RispondiElimina
  36. hai creato un capolavoro e te lo dice una che non mangia il pesce!

    RispondiElimina
  37. bellissimo, ne esce un bel piatto completo!!
    Ti rispondo qui per i miei filetti di branzino si hanno la pelle e la lascio a contatto con il fondo della pirofila. un bacione

    RispondiElimina
  38. Ciaooo mi hai dato proprio una bella idea! Mi piace! La proporrò a mia madre per il 25 dicembre. Baci

    RispondiElimina
  39. Ma guarda che bella ricetta, si fa sicuramente un figurone!

    RispondiElimina
  40. Che bella idea, la segno per le grandi occasioni è perfetta. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...