Polpetielli alla Luciana

Cucinato da Barbara



800g di polpetelli veraci, da 100g l'uno, olio d'oliva, abbondante prezzemolo tritato, 2 spicchi d'aglio, succo di limone, sale e pepe
Pulite i piccoli polpi, rovesciandone la sacca e svuotandola, privateli degli occhi e del "becco", lavateli e lessateli partendo dall'acqua fredda e, dal bollore, calcolate 30 minuti di cottura. Spegnete il fuoco e lasciateli intiepidire nell'acqua per altri 30 minuti.
Scolateli, tagliuzzateli a pezzetti, conditeli con aglio (intero o tritato), olio, limone, prezzemolo e pepe.
Preparate questo piatto un po' in anticipo, per permettere che i polpetielli s'insaporiscano nel condimento.

Il polpo ed i polpetielli veraci devono avere due file parallele di ventose sui tentacoli e hanno una sacca maculata di marrone, con sfumature rosa.
Se i polpi sono grossi, bisogna batterli energicamente sul piano del lavello per sfibrarli e renderli teneri.

Ricetta ispirata dal libro

17 commenti:

  1. davvero ottimi!!! bacioni e buon inizio settimana!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao! mamma che buoni devono essere!!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. io cosi ci faccio i moscardini ed in piu' aggiungo la salsa di pomodoro ^_^.
    Provero' anche la tua ricetta, bacioni.

    RispondiElimina
  4. huuuummmm! Gracias voy a hacerlo. Saludos

    RispondiElimina
  5. Questo piatto è leggero ma gustoso, che buono!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. che bontaaaaaaaaaà!!!!!!!!
    Barbara, davvero gustosi!
    Buona settimana
    Saretta :)

    RispondiElimina
  7. questi si che sono deliziosi ;)

    RispondiElimina
  8. ma dai! quel libro ce l'ho anche io... a Milano, però!

    RispondiElimina
  9. Questo piatto piacerebbe molto alla mia dolce metà...io per i tentacolati invece non ho una grande passione. Ciao e buon lunedì

    RispondiElimina
  10. una vera bonta'.....ciaooooo

    RispondiElimina
  11. Adoro il polpo!!!!! anche io lo faccio così..-) bacioni

    RispondiElimina
  12. ma tu e il pesce andate davvero daccordo eh! bravissima, mi paicciono molto le tue ricette, baci.

    RispondiElimina
  13. Buonissimi i polopetti cucinati in questo modo...gustosi e estivi ciao Luisa

    RispondiElimina
  14. Anch'io un po' di tempo fa ho fatto il polpo proprio così :D

    Che bontà

    *

    RispondiElimina
  15. Buoni buoni, ma perché mi hai ricordato la loro esistenza? Buona notte :-)

    RispondiElimina
  16. Graditissima ricetta detto da una Napoletana DOC, che abita a Caserta.Brava Annamaria

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...