Lo tzatziki di JM

Cucinato da Barbara
L'ho provato e riprovato e riprovato.. quest'estate ne abbiamo fatto veramente in abbondanza. Cosa? Lo Tzatziki di JM, ovviamente!



6 yogurt greci interi (420g) 2 cetrioli grossi 4 spicchi d'aglio 1 cucchiaio da minestra di origano (ho usato pari quantità di aneto) 1 mazzetto di menta fresca 1 cucchiaio da minestra di aceto di vino 1 cucchiaio da minestra di olio e.v. sale e pepe

Pelare i cetrioli e affettarli con il mandolino o altro strumento.
Cospargere le fette con sale fino, mescolare bene e lasciare fare l'acqua per una mezz'oretta.
Sciacquare più volte le fette di cetriolo e alla fine strizzarle forte nel colino sotto il filo d'acqua per finire di levargli il sale e spezzarle (io le ho sminuzzate con il coltello).
Assaggiare il cetriolo e se sa ancora di sale risciacquarlo di nuovo anche più volte .
Versare tutto lo yogurt sul cetriolo, mescolare bene e aggiungere origano, aglio sminuzzato, menta sminuzzata, aceto di vino, olio d'oliva, sale (assaggiare prima, potrebbe essere che il cetriolo leggermente salato basti...) e pepe.
Mescolare bene il tutto, mettere in frigo per un paio d'ore prima di servire!

12 commenti:

  1. anche per noi è ormai una delle ricette di casa... e se per caso avanza .. anche il giorno dopo è buonissimo!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia, quanto mi piace lo tzatziki! Ne mangerei a quintali. Ho una ricetta collaudata che utilizzo sempre, ma proverò anche questa, perché il nostro JM è una garanzia assoluta.
    Bacioni!

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    ho letto chwe hai messo anche pari quantità di aneto che io non trovo...
    Allora come faccio?
    Grazie
    Grazia

    RispondiElimina
  4. Luisa, Giovanna... :-)

    Grazia, puoi usare l'origano (come consigliato da JM), al posto dell'aneto!

    RispondiElimina
  5. Ciao barbara, eccomi passata da te....complimenti per il tuo bel blog e per le tue ricette!!!!!!!
    Buon weekend un abbraccione

    RispondiElimina
  6. mai mangiato ma mi fido ciecamente....

    RispondiElimina
  7. mai provato, sarà delizioso!!!
    a presto!

    RispondiElimina
  8. BARBARA Ciao,
    la mia ricetta, si differenzia
    in qualcosa, ma niente di importante.
    CIAO
    Nino

    RispondiElimina
  9. Ecco...Rientro da te dopo le ferie e che mi trovo? Lo zaziki che ho appena mangiato per un mese di seguito a Creta! :)))
    Grazie per il riferimento, Apina!
    A proposito: l'aneto si mette e non si mette, nel senso che qualcuno si e qualcuno no...Io no perché ho difficoltà a digerirlo.

    RispondiElimina
  10. Felice anch'io di rileggerti Barbara ;-)
    Grazie ancora per il premio ;-) Un abbraccione!

    RispondiElimina
  11. delizioso!!!conosco benissimo questa salsina e ti faccio i miei complimenti per la preparazione ;)

    RispondiElimina
  12. Due anni fa ho passato le vacanze in Grecia e questa salsina mi aveva conquistata....ma non ho mai provato a riprodurla....ora di sicuro la farò..grazie ;0)

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...