Gamberi e cous cous!

Cucinato da Barbara

Gamberi con tortino di cous cous e verdure dello chef Gianluca Pardini

20 gamberi rossi freschi, sgusciati, eviscerati e aperti a libro, ½ peperone rosso, ½ peperone giallo, ½ cipolla rossa, ½ melanzana; 200g di brodo ristretto di gamberi preparato con i carapaci, sedano, carota e cipolla; brodo vegetale leggero oppure acqua; 150g di cous cous, 1 cucchiaio di olio al peperoncino, olio extravergine d'oliva, sale e pepe, aceto balsamico, mentuccia o basilico

Tagliare tutte le verdure a piccoli dadi, scaldare un po’ dolio in una padella antiaderente, quindi farvi cuocere le verdure per pochi minuti, salare e pepare.
Per il cous cous ci sono due opzioni: acquistare il cous cous precotto (nel qual caso occorre semplicemente farlo rinvenire con del brodo vegetale leggero, nelle proporzioni indicate nelle confezione), oppure procedere con il metodo tradizionale.
Occorrerà quindi spargere dell'olio sulla semola ed inumidirla con del brodo vegetale. Continuare ad aggiungere brodo strofinando la semola tra le mani, per evitare la formazione dei grumi.
Coprire e lasciare riposare per qualche ora, poi cuocere la semola a vapore per circa un'ora mescolando di tanto in tanto.
A questo punto, sia che sia stato scelto il cous cous precotto, sia che sia stato scelto il metodo tradizione, far scaldare il brodo di gamberi quindi fuori dal fuoco aggiungere a gusto aceto balsamico, l’olio al peperoncino e l’olio e miscelare bene con una frustina.
Versare questa miscela sul cous cous, unire le verdure, eventualmente salare e pepare.
In una padella far scaldare un po’ d’olio e farvi saltare i gamberi molto velocemente, salare e pepare.
Con un cerchio d’acciaio di 9cm di diametro formare dei tortini nei piatti, disporre i gamberi intorno al tortino di cous cous, condirli con un filo d’olio extravergine e aceto balsamico. Decorare con foglie di basilico o mentuccia.

6 commenti:

  1. Questo mi garba!!!!
    Lo farò di sicuro...

    :)))

    RispondiElimina
  2. molto interessante questo tortino di cous cous e gamberi, estivo e delicato, buono :-P

    Francesca

    RispondiElimina
  3. Ciao Barbara!

    questa vespuccia mi intriga!
    Io ho poca memoria..e prendo sempre delle cantonate!!!
    Grazie per la tua visita, che ricambio, con i complimenti ai tuoi piatti!
    Il cous cous mi piace sempre, ma non lo faccio mai con pesce o crostacei..sempre con verdure e carne.
    Per caso si anche BiBi?

    nonna ivana

    RispondiElimina
  4. @ Francesca, grazie!
    @ Ivana.. grazie per i complimenti! Ci conosciamo dal forum di Universo cucina.. dove il mio nik è.. indovina indovinello.. Barbara! ;-)

    RispondiElimina
  5. Leggo ora...

    però sei anche in panperfocaccia, no?
    Va be' mi sto confondendo...a girare troppo mi perdo la bussola!

    Ciao!

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...