Conchiglie d'estate

Cucinato da Barbara

Conchiglie di brisée con julienne di verdure e seppie di Gianluca Pardini


Per la pasta brisé: 500g di farina bianca, 250g di burro, 10g di sale, 1 uovo intero (Con queste dosi ho ottenuto quindici “conchiglie”)
Per la julienne: 300g di zucchine, 300g di melanzane, 300g di peperoni rossi e gialli spellati, 400g di seppie, olio, sale e pepe.
Per la salsa: senape, succo di limone, olio extravergine, Worcestershire Sauce, sale, pepe, aglio e prezzemolo tritati quanto basta
Per la guarnizione: pomodori maturi, ravanelli, lattuga

Con gli ingredienti sopra elencati preparare una pasta brisée, avvolgerla nella pellicola trasparente e farla riposare almeno un’ora in frigo.
Nel frattempo tagliare le seppie in due o tre pezzi e rigarle con la punta di un coltello, senza arrivare fino in fondo, poi cuocerle su una griglia per alcuni minuti, salare e conservare.
Tagliare a julienne le verdure e cuocerle in padella con poco olio, lasciandole croccanti. Tagliarle poi a listarelle.
Preparare la salsa miscelando tutti gli ingredienti.
Tirare la pasta allo spessore di 2 millimetri, imburrare ed infarinare i gusci di alcune capesante precedentemente ben lavate ed asciugate, rivestirne ognuna all’esterno con la pasta (occorrono circa 70g di impasto per conchiglia), ritagliare la pasta in eccedenza, bucherellare con una forchetta e cuocere a 180° in forno per circa 15-20 minuti.


Far raffreddare le conchiglie di brisée, eliminare i gusci delle capesante e riempire la brisée con la julienne di verdure e seppie padellate, precedentemente condite con la salsa, disporre su un piatto e guarnire con lattuga, ravanelli e brunoise di pomodoro.

17 commenti:

  1. troppo carina l'idea...prendo nota. Grazie :D

    RispondiElimina
  2. Te pareva che la Luvi non saltava su una ricetta a base di pasta brisée!
    Devo dire che è attraente questa minipizza rivisitata...
    Slurp!

    :)))

    RispondiElimina
  3. sono molto belle le tue conchiglie, complimenti

    RispondiElimina
  4. Buonissima questa ricetta e complimenti anche alle altre ricette del tuo blog!

    RispondiElimina
  5. carinissime e versatili queste conchiglie! brava :)

    RispondiElimina
  6. Grazie, linkata!
    Buona giornata.
    Tina

    RispondiElimina
  7. Fanno un'ottima figura in tavola e credo anche nello stomaco....:D
    COMPLIMENTI per il blog:-)

    RispondiElimina
  8. Idea molto carina, Barbara.
    Ciao, un bacione!

    RispondiElimina
  9. sono davvere belle,effetto scenico assicurato!!!
    buon week

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti, lieta che la ricetta vi sia piaciuta!

    RispondiElimina
  11. e grazie per la visita nel mio blog seguo le tue ricette dai tempi di CI.
    baciiiiiii

    RispondiElimina
  12. Grazie Carmen e buona domenica anche a te!

    RispondiElimina
  13. Sai che è sa un po' che avevo in mente di fare le conchiglie di pasta sfoglia con l'aiuto dei gusci delle capesante????

    Che buone le tue..........

    Ciao!! :)

    RispondiElimina
  14. La composizione è carinissima, un'idea sfiziosa che terrò a mente! :-)

    RispondiElimina
  15. Un antipasto molto originale e sfizioso!

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui