Insalata russa

Cucinato da Barbara
La pubblico nuovamente perché, oltre ad essere fatta con il pesce e ha un'utile particolarità: visto il caldo, utilizziamo una maionese fatta in casa, ma pastorizzata, come ho imparato a realizzare alla scuola di cucina: ricetta e foto sono della Chef Laila Adamolli Ban!

Per la maionese pastorizzata: 7 tuorli non freddi, 2 cucchiai di acqua, 1 cucchiaio di senape, 1 cucchiaio di aceto, succo di 1/2 limone, 1lt olio di mais.
Sciogliere il sale nell'aceto e limone, portare a 120°C 250ml di olio; in una terrina montare i tuorli con la senape e due cucchiai di acqua calda; versare a filo l'olio caldo, continuare con il resto dell'olio a temperatura ambiente ed unire il resto degli ingredienti.

Per l'insalata di pesce: 3 spicchi d'aglio, 2 bicchieri di vino bianco, 2 scalogni, timo, 300g gamberi, 300g di filetto di merluzzo, 200g seppie pulite, 1 astice da 1 kg (in questo caso 2 per un totale di 1,200g) oppure scampi, 200g piselli puliti, 3 carote, 3 patate, prezzemolo, olio extra vergine d'oliva.
Scaldare 150g d'olio, mettervi 2 spicchi d'aglio pelati e schiacciati e far raffreddare.
In una pentola mettere 1 bicchiere di vino bianco, 1dl di acqua, 1 scalogno, 1 spicchio d'aglio pelato, gambi di prezzemolo, timo e una volta che ha preso il bollore posizionare il cestino per la cottura a vapore e cuocervi i filetti di pesce; con lo stesso fondo cuocere a favore le seppie pulite (le mie erano piccole, sono bastati 10').
In una pentola che contenga l'astice, mettere il fondo di cottura delle seppie, aggiungere acqua, vino, scalogno, grani di pepe ed al bollore cuocere l'astice (dal bollore 10').
Saltare in padella con olio e timo i gamberi sgusciati e privati del filetto interno, insaporire con sale e pepe.
Sbianchire i piselli e le carote (tagliate a dadini) per 3-4'.
In una terrina capiente mettere i filetti di merluzzo senza pelle, salare e pepare, mettere 1 cucchiaio di prezzemolo tritato finissimo e mantecare con le fruste elettiche incorporando l'olio aromatizzato all'aglio; a questo composto unire le seppie, i gamberi, l'astice, tutto tagliato a dadini, aggiungere poi le verdure e 4 cucchiai di maionese.
Coprire la terrina con pellicola per alimenti e porre in frigo.
Prima di servirla, tagliare con una formina le patate, cuocerle a vapore utilizzando l'acqua di cottura dell'astice, disporre in un piatto di portata l'insalata di pesce, contornarla di fettine di patata spalmando con ulteriore maionese, guarnendo con prezzemolo.

Page copy protected against web site content infringement by Copyscape

19 commenti:

  1. Questa mi piace moltissimo, e ti ringrazio soprattutto per la maionese pastorizzata, perché, confesso la mia ignoranza, non avrei proprio saputo come farla.
    Baci!

    RispondiElimina
  2. E' una delle cose che preferisco in assoluto...
    Grazie Barbara!

    :)))

    RispondiElimina
  3. Che bella ricetta! E' da tanto che volevo provare a fare l'insalata russa a partire dalla mayo fatta in casa! Adesso me ne dai proprio l'occasione. ciaooooooo

    RispondiElimina
  4. Insomma maionaise fatta in casa e pesce questa si che è un insalata russa da leccarsi baffi...
    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  5. Questa insalata credo sia la più mangiata in assoluto!!!!!!!
    E' golosissima!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. L'insalta russa è buonissima, soprattutto ora che fa caldo!
    Bellissima anche l'insalata di pesce!

    RispondiElimina
  7. Buona buona con il pesce poi. Molto interessante la maionese pastorizzata, grazie per la dritta!

    RispondiElimina
  8. Interessantissima la maionese pastorizzata, che con le uova crude non si scherza...grazie!!

    RispondiElimina
  9. io adoro l'insalata russa anche se a dire il vero non ho mai provato a farla in casa, devo rimediare! copio la ricetta! un bacione.

    RispondiElimina
  10. ottima la tua ricetta della maionese pastorizzata!!!
    la devo provare!!!!!!

    ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  11. L'insalata russa è uno dei pochissimi cibi che rimpiango di non poter più mangiare (allergie) ma questa con il pesce......non resisto, la copio subito...poi ti dirò come mi è venuta. Brava!!!

    RispondiElimina
  12. Buonissima ricetta, ottima l'idea della maionese pastorizzata, mi ero dimenticata di questa possibilità. Grazie per avermelo fatto ricordare. Sei bravissima , lo sai?
    Non so come io sia giunta nel tuo blog , ma sono contenta di averlo fatto, ti linko nel mio , per seguriti meglio. Ciao Rorò.

    RispondiElimina
  13. Ah dimenticavo di dirti che mi ha attirata molto verso di te... la tua ape ballerina ... mi piace tantisismo! Sono una patita delle gif animate. Ciao Rorò.

    RispondiElimina
  14. Io non impazzisco per la maionese però mi piacerebbe provare a farla in casa......questa dev'essere ottima! Baci

    RispondiElimina
  15. Buona io ho sempre e solo mangiato la classoca, mi ispira molto...

    RispondiElimina
  16. maionese pastorizzata gran bell'idea anche complimenti per insalata di pesce

    RispondiElimina
  17. Quando hai tempo passa da me, c'è un giochino da fare ;)

    RispondiElimina

E tu, cosa ne pensi?

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicità

Qui